Il 6 luglio è uscito al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato alle avventure del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film, oltre alla presenza di Natalie Portman come Jane Foster (che sarà in grado di sollevare il Mjolnir), tornano Jaimie Alexander nel ruolo di Lady Sif (dopo la sua misteriosa assenza in Thor: Ragnarok) e Chris Pratt nei panni di Peter Quill/Star-Lord, insieme agli altri Guardiani della Galassia.

Durante un’intervista con Marvel.com, Christian Bale ha descritto la sua scena preferita del film che, sfortunatamente, è stata tagliata:

La mia più grande ispirazione per Gorr il Macellatore di Dèi è stata un video musicale, ‘Come to Daddy’ di Aphex Twin. Io e Taika [Waititi, il regista, ndr.] abbiamo girato un urlo simile a quello che è presente in quel video… ma, alla fine, non è stato incluso nel film. Quindi la mia scena preferita è stata quell’urlo, ma l’abbiamo tagliata. Ho praticamente urlato per qualcosa come 30 secondi, e alla fine la Marvel ha detto: ‘Meglio di no’. Non è finito nel montaggio definitivo, ma mi è piaciuto tantissimo farlo.