La montatrice Maryann Brandon, nota per aver lavorato a Venom e a Star Wars: L’ascesa di Skywalker si occuperà di Thor: Love and Thunder.

Lo scorso anno il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha annunciato ufficialmente Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo della saga sul Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth in cui Jane Foster (Natalie Portman) diventerà la Potente Thor. La data di uscita del film nelle sale cinematografiche era fissata inizialmente per il novembre del 2021 ma, a causa dell’emergenza coronavirus, l’arrivo del cinecomic è slittato all’11 febbraio del 2022.

Mentre Taika Waititi, Chris Hemsworth e il resto del cast si preparano per l’inizio delle riprese in Australia, continuano ad arrivare online aggiornamenti sulla crew del film. Stando a quanto rivelato da Discussing Film, la montatrice Maryann Brandon, storica collaboratrice del regista e produttore J.J. Abrams, sarebbe salita a bordo del progetto ma, al momento, il report non è stato confermato né dai suoi rappresentanti né dai Marvel Studios.

Per chi non la conoscesse, Maryann Brandon ha avviato la sua carriera lavorando come montatrice di film d’animazione come Dragon Trainer e Kung Fu Panda 2, per poi passare al mondo dei blockbuster con Mission: Impossible III, Star Trek Into Darkness – Star Trek. Negli ultimi anni, inoltre, Brandon ha co-editato anche Star Wars: Il risveglio della Forza (2015) e Star Wars: L’ascesa di Skywalker (2019) per la Lucasfilm e Venom (2018) di Ruben Fleischer per la Sony Pictures.

Thor: Love and Thunder

Ricordiamo che Thor: Love and Thunder, scritto e diretto da Taika Waititi (Thor: Ragnarok, Jojo Rabbit) e previsto attualmente per l’11 febbraio 2022, farà parte della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe e vedrà nel cast Chris Hemsworth (Thor), Natalie Portman (Jane Foster), Tessa Thompson (Valchiria) e lo stesso Waititi (Korg) mentre Christian Bale interpreterà un personaggio di cui si ignora l’identità.

Thor: Love and Thunder

SINOSSI
In Thor: Ragnarok dei Marvel Studios, troviamo Thor, senza il suo potente martello, imprigionato dall’altro lato dell’Universo e alle prese con una lotta contro il tempo per tornare ad Asgard e bloccare Ragnarok – la distruzione del suo pianeta e la fine della civiltà asgardiana – per mano di una potente, nuova minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrà sopravvivere a un mortale scontro nell’arena dei gladiatori che lo porrà contro il suo ex- alleato e amico, l’Incredibile Hulk!

Fonte