Christian Bale è in trattative con i Marvel Studios per un misterioso ruolo in Thor: Love and Thunder. Chi potrebbe interpretare?

A luglio dello scorso anno, durante il Comic Con di San Diego, i Marvel Studios hanno annunciato ufficialmente Thor: Love and Thunder, sequel di Thor: Ragnarok del 2017 che verrà diretto nuovamente da Taika Waititi e uscirà il 5 novembre del 2021.

Nel cast del film troveremo Chris Hemsworth, Tessa Thompson che ritorna come Valchiria, prima eroina LGBTQ del Marvel Cinematic Universe e Natalie Portman, che torna nei panni di Jane Foster, pronta ad indossare i panni della nuova Thor.

Le riprese partiranno ad agosto di quest’anno in Australia, ma già da ora il film si trova in fase di pre-produzione ed i Marvel Studios hanno iniziato i casting. Stando a quanto spiegato ieri sera dall’autorevole Collider, il celebre attore Christian Bale è entrato in trattative per un ruolo nel film, che al momento non è stato ancora reso noto!

Ovviamente i fan si sono scatenati con le ipotesi ed il noto sceneggiatore Jason Aaron, che ha scritto la run a fumetti su Thor alla quale è ispirato il film, ha proposto un personaggio ben preciso per Bale: Dario Agger, antagonista principale di molte delle sue storie.

Introdotto sulle pagine di Thor: God of Thunder, il personaggio apparentemente è il CEO della Roxxon Energy Corp, una compagnia comparsa più volte nell’Universo Cinematografico Marvel. Agger però nasconde un segreto, è in realtà il Minotauro, che punta ad arricchirsi il più possibile con la Roxxon senza la minima cura dell’ambiente, puntando ad esaurire tutte le risorse naturali della Terra prima di spostarsi in un altro pianeta.

Per vendicarsi di Thor, Dario Agger inoltre punta direttamente Broxton, in Oklahoma (dove vivono gli Asgardiani), con metodi apparentemente legali (ma poco etici). Si tratta di un personaggio senza scrupoli, sinistro, oscuro, arrogante e squilibrato, che ovviamente un attore del calibro di Christian Bale interpreterebbe nel miglior dei modi.

Naturalmente si tratta soltanto di speculazioni e non è detto che effettivamente l’attore avrà un ruolo di rilievo nel film; magari si tratterà soltanto di un simpatico cameo come quello di Matt Damon in Thor: Ragnarok!

Fonte