Jason Aaron ha confermato di essere stato consultato dai Marvel Studios durante lo sviluppo di Thor: Love and Thunder di Taika Waititi.

Il 6 luglio uscirà al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato alle avventure del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film, oltre al ritorno di Natalie Portman come Jane Foster (che sarà in grado di sollevare il Mjolnir), rivedremo Jaimie Alexander nel ruolo di Lady Sif (dopo l’assenza in Thor: Ragnarok) e Chris Pratt nei panni di Peter Quill/Star-Lord, insieme agli altri membri dei Guardiani della Galassia.

La pagina Twitter ufficiale di CGC Comics ha pubblicato un video in cui il fumettista Jason Aaron, co-creatore delle controparti fumettistiche de La Potente Thor e di Gorr il Macellatore di Dèi nonché autore del ciclo a fumetti sul Dio del Tuono che ha ispirato il cinecomic, ha confermato di essere stato consultato dai Marvel Studios durante il processo di sviluppo di Thor: Love and Thunder e di aver supervisionato alcuni elementi del film:

“Ciao, sono Jason Aaron, scrittore di Avengers e Thor. Sono qui al quartier generale CGC per firmare tutti i vostri fumetti. Grazie per i fumetti che avete invitato e per le note che avete lasciato. Lo apprezzo davvero. Thor: Love and Thunder uscirà presto. Non vedo l’ora di vederlo insieme a tutti gli altri. Ho avuto la possibilità di essere una piccola parte di alcune cose e di essere consultato strada facendo, e sono super emozionato per tutto quello che ho visto e per il modo in cui hanno gestito le cose. La storia di Jane Foster è fantastica e ciò che riguarda Gorr il Macellatore di Dèi è super inquietante. Quindi sì, non vedo l’ora che le persone lo vedano e spero che escano e recuperino quei fumetti.”