Thor: Love and Thunder ha uno dei punteggi più bassi del Marvel Cinematic Universe su Rotten Tomatoes, vicino a The Dark World!

Il 6 luglio è uscito al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato al Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film il Tonante chiede aiuto a Re Valchiria (Tessa Thompson), a Korg (Taika Waititi) e all’ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman) – ora in grado di sollevare Mjolnir – per combattere la minaccia di Gorr il Macellatore di Dèi (Christian Bale), un killer galattico che brama l’estinzione degli dèi.

Nonostante l’ottima perfomance del film al box-office di tutto il mondo, Thor: Love and Thunder sta facendo discutere non poco i fan, che non ritengono la nuova fatica di Taika Waititi al pari di Thor: Ragnarok. A sorpresa, infatti, il blockbuster dei Marvel Studios non è stato accolto nel migliore dei modi dalla critica americana tantomeno dal pubblico e su Rotten Tomatoes è stato certificato “Fresh” (ovvero consigliano la visione), ma con un punteggio più basso rispetto agli standard del Marvel Cinematic Universe: 67% (nel momento in cui scriviamo questo articolo), con un totale di 337 recensioni. In questo modo, il cinecomic è diventato uno dei film dell’MCU con il voto più basso sul sito. Qui in basso trovate la lista con tutti i punteggi:

Per fare un paragone, il punteggio è inferiore persino a quello del primo Thor (77%), di poco superiore a Thor: The Dark World (66%) e nettamente inferiore a Thor: Ragnarok (93%) ma non si tratta del film dei Marvel Studios con il punteggio più basso dato che il record negativo appartiene ad Eternals, che non è certificato “Fresh” in quanto ha un punteggio del 47% di valutazioni positive.