Thor: Love and Thunder, Christian Bale ha elogiato la sua esperienza con la figlia di Chris Hemsworth: “È stata meravigliosa.”

Il 6 luglio è uscito al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato al Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film il Tonante chiede aiuto a Re Valchiria (Tessa Thompson), a Korg (Taika Waititi) e all’ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman) – ora in grado di sollevare Mjolnir – per combattere la minaccia di Gorr il Macellatore di Dèi (Christian Bale), un killer galattico che brama l’estinzione degli dèi.

Durante una conversazione in stile tavola rotonda con Entertainment Weekly, Taika Waititi e il cast di Thor: Love and Thunder hanno parlato del coinvolgimento dei figli di Chris Hemsworth, di Natalie Portman e di Christian Bale nel film. Per quanto riguarda la sua esperienza con India Rose Hemsworth, Bale (Gorr il Macellatore di Dèi) ha elogiato il rapporto tra l’interprete del Dio del Tuono e la figlia, ricordando il suo prezioso contributo durante le riprese nelle sequenze con Love:

Un altro momento memorabile per me è stato lavorare con India [Rose Hemsworth] perché è stata magnifica. Ma è stato fantastico vedere il vostro rapporto e vederla chiedersi ‘Chi è questo strano tizio pelato coperto di cicatrici che piange su di me?‘. E tu lei hai spiegato gentilmente ‘No, resta solo lì. So che è un po’ disgustoso, ma resta solo lì.’ È stato bello.”

Hemsworth ha aggiunto che in una scena India avrebbe dovuto baciare Gorr il Macellatore di Dèi sulla fronte:

“Doveva baciarti sulla fronte ma mi disse ‘È tutto appiccicoso‘, così le dissi ‘India, non devi baciargli davvero la testa.'”