Chris Hemsworth ha svelato per quanto ancora interpreterà il Dio del Tuono nel Marvel Cinematic Universe dopo Thor: Love and Thunder.

Il 6 luglio uscirà al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato alle avventure del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film, oltre al ritorno di Natalie Portman come Jane Foster (che sarà in grado di sollevare il Mjolnir), rivedremo Jaimie Alexander nel ruolo di Lady Sif (dopo l’assenza in Thor: Ragnarok) e Chris Pratt nei panni di Peter Quill/Star-Lord, insieme agli altri membri dei Guardiani della Galassia.

Nel corso di un’intervista promozionale con The AP, Chris Hemsworth ha parlato del suo futuro nel Marvel Cinematic Universe. Quando gli è stato chiesto se prenderebbe in considerazione l’idea di tornare nel ruolo del Dio del Tuono dopo il quarto film se i Marvel Studios glielo proponessero, l’attore australiano ha spiegato di essere disposto ad interpretare il personaggio ancora per molto tempo:

“Adoro l’esperienza, l’ho sempre fatto fin dal primo giorno. Ogni volta che mi è stato chiesto di tornare ho detto ‘Assolutamente facciamolo.’ Ho avuto anche la fortuna di collaborare con diversi registi, sceneggiatori e cast che hanno creato storie diverse e iniettato la loro energia nei film. Finché il pubblico, i fan e gli dèi della Marvel non mi diranno ‘No, ne abbiamo abbastanza.’ continuerò ad apparire [nell’MCU], lo adoro. È divertente.”