L’attore sarà uno dei villain della nuova serie Netflix.

Durante un’intervista l’attore Ben Barnes ha parlato del suo approccio come villain nella prossima serie tv Netflix The Punisher, che uscirà entro l’anno – anche se con certezza non si conosce la data ufficiale.

L’attore, oltre a parlare del suo personaggio, ha promesso tematiche reali e traumatiche:

“Sono stato molto contento dell’approccio al materiale originale. La nostra serie riguarda uomini che soffrono a causa di tragedie e traumi. Si tratta di un argomento molto reale posto in un mondo fatto di supereroi – ma nessun personaggio della serie ha superpoteri e questo che lo rendono unico nel suo universo.

Inoltre ha parlato dell’aspetto del protagonista:

È stata una grande sfida trovare un personaggio da confrontare al Punitore. Quando un personaggio è imponente e violento e carismatico, la sfida è trovare le qualità che lo bilanciano.

E’ stato anche abbastanza estenuante fisicamente durante le sequenze d’azione: un sacco di riprese notturne molto fredde a Brooklyn. Ho sempre avuto qualche ferita o altro durante le riprese.