Nei piani originali del regista Josh Boone il terzo capitolo di The New Mutants avrebbe adattato il crossover fumettistico Inferno.

Durante una recente intervista in via telematica con Slash Film, il regista Josh Boone ha parlato dei suoi piani originali per i sequel di The New Mutants, lo spin-off con atmosfere horror della saga degli X-Men la cui uscita nelle sale cinematografiche americane, ad oggi, è ancora prevista per il prossimo 28 agosto nonostante l’emergenza coronavirus.

Dopo aver ricordato il momento in cui lui e lo sceneggiatore Knate Lee proposero alla 20th Century Fox un’eventuale trilogia sui Nuovi Mutanti, il filmmaker ha spiegato che originariamente nel secondo film sarebbe stato introdotto il mutante tecnarca di Warlock (da non confondere con Adam Warlock) e che il terzo capitolo avrebbe adattato la saga Inferno, celebre miniserie nota ai fan dei fumetti degli X-Men scritta da Chris Claremont:

“Dopo aver fatto Colpa delle Stelle, andai dalla Fox e dissi loro ‘Dovete permettermi di sviluppare New Mutants’. Io e Knate [Lee] creammo per loro una specie di fumetto, un PDF in cui avevamo inserito tutte le immagini che amavamo dei fumetti originali e che presentava la nostra visione iniziale di ciò che sarebbe stata la serie. I personaggi che abbiamo scelto sono sempre stati i personaggi che… ovviamente avevamo pianificato di introdurre nuovi personaggi nel sequel. Il personaggio di Warlock era presente in tutte le bozze iniziali della sceneggiatura, ma era talmente costoso che non fummo in grado di inserirlo. In realtà, toglierlo dalla narrazione ci ha permesso di fare il film. Perciò il nostro piano è sempre stato quello di includere Warlock nel film successivo e di raccontare quella storia in un secondo momento.”

“Ogni film si sarebbe ispirato ad un genere horror diverso: il primo è un horror sulla realtà che ci circonda, il secondo sarebbe stato un film su un’invasione aliena con Warlock, e poi il terzo avrebbe preso alcuni elementi da un crossover degli X-Men pubblicato tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90 chiamato ‘Inferno’ e sarebbe stato una specie di film horror apocalittico e soprannaturale. Era quello il piano originale.”

Nel corso dell’intervista, inoltre, Boone ha confermato di non aver avuto ancora alcuna conversazione con la Walt Disney Company circa la possibilità di realizzare dei sequel del film:

Non ho mai avuto alcuna conversazione al riguardo. E non credo che ne avremmo discusso a meno che il film non fosse stato un successo e venisse richiesto un sequel. Ma allo stesso tempo, se fossi in loro, terrei le cose separate.
[…] Immagino che faranno la loro versione, ma di certo a me e a questo cast piacerebbe molto tornare per realizzare un altro film. Se dovesse essere richiesto, penso che potrebbe essere qualcosa di cui potremmo parlare. Ma al momento devo essere contento che questo film esca affinché tutti possano vederlo.”

Il cast di The New Mutants comprende Anya Taylor-Joy (Illyana Rasputin/Magik), Maisie Williams (Rahne Sinclair/Wolfsbane), Charlie Heaton (Sam Guthrie/Cannonball), Henry Zaga (Roberto da Costa/Sunspot), Blu Hunt (Danielle Moonstar/Mirage), Alice Braga (Dr. Cecilia Reyes) e Happy Anderson (Reverendo Sinclair).

The New Mutants

SINOSSI
The New Mutants è un thriller horror originale ambientato in un ospedale isolato, dove un gruppo di giovani mutanti è trattenuto per essere monitorato dal punto di vista psichiatrico. Quando cominciano a verificarsi strane circostanze, sia le loro abilità mutanti che la loro amicizia saranno messe alla prova mentre cercano di trovare un modo per uscirne vivi.

Fonte