La compositrice Laura Karpman (What If…?) lavorerà alla colonna sonora originale di The Marvels di Nia DaCosta.

In occasione del Disney Investor Day i Marvel Studios hanno annunciato ufficialmente il sequel di Captain Marvel, il cinecomic avente per protagonista la vincitrice Premio Oscar Brie Larson. Il film, intitolato The Marvels e diretto da Nia DaCosta (Candyman), vedrà Monica Rambeau (Teyonah Parris) e Kamala Khan/Ms. Marvel (Iman Vellani) al fianco di Carol Danvers e si collegherà agli eventi della serie Secret Invasion.

Stando a quanto riportato dall’autorevole Variety, la compositrice Laura Karpman lavorerà alla colonna sonora originale di The Marvel, andando a sostituire Pinar Toprak. Si tratta della sua seconda collaborazione con lo studio di Kevin Feige per un progetto del Marvel Cinematic Universe dopo What If…?.

Tra gli altri crediti della compositrice occorre ricordare la serie HBO Lovecraft Country e L.A.’s Finest. Karpman, inoltre, è la co-fondatrice della Alliance for Women Film Composers ed è stata candidata quattro volte agli Emmy Awards per il suo lavoro su Masters of Science, Odyssey 5 e sulla serie documentaristica Why We Hate.

Ricordiamo che The Marvels, scritto da Megan McDonnell (WandaVision) e diretto da Nia DaCosta (Candyman), vedrà nel cast Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Iman Vellani (Kamala Khan/Ms. Marvel), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Zawe Ashton (Velvet Buzzsaw) e Park Seo-Joon (Parasite). L’uscita del cinecomic nelle sale di tutto il mondo è prevista per il 17 febbraio 2023.

The Marvels

SINOSSI
The Marvels dei Marvel Studios vedrà il ritorno di Brie Larson nel ruolo di Carol Danvers/Captain Marvel. Nel film Carol sarà affiancata da Teyonah Parris, che è stata introdotta per la prima volta come la versione adulta di Monica Rambeau in WandaVision insieme a Iman Vellani, che apparirà nei panni di Ms. Marvel nell’omonima serie per Disney+. Preparatevi a vivere quest’avventura e a volare più in alto, più lontano, più veloce con il film diretto da Nia DaCosta.

Fonte