The Marvels, la regista Nia DaCosta stuzzica sui rapporti tra le protagoniste del film: “Si creerà una specie di sorellanza.”

Il 28 luglio 2023 uscirà nelle sale il sequel di Captain Marvel, il cinecomic avente per protagonista Brie Larson. Il film, intitolato The Marvels e diretto da Nia DaCosta (Candyman), vedrà Monica Rambeau (Teyonah Parris) e Kamala Khan alias Ms. Marvel (Iman Vellani) al fianco di Carol Danvers e si collegherà agli eventi della serie Secret Invasion.

Nel corso di un’intervista con Entertainment Weekly, Nia DaCosta, regista di The Marvels, ha parlato dei rapporti tra le tre protagoniste del film, spiegando che assisteremo ad alcuni parallelismi nelle interazioni tra Kamala Khan, Carol Danvers e Monica Rambeau:

Mentre da un lato Carol e Monica devono riscoprire il loro rapporto dopo essere separate per tutto questo tempo, dall’altro abbiamo Ms. Marvel che idolatra Carol nel modo in cui lo faceva Monica quando era piccola. Quindi abbiamo due adulte che devono riconciliare il loro rapporto e poi c’è questa giovane ragazza che ha un rapporto [con Captain Marvel] che rispecchia quello che avevano un tempo Monica e Carol. Trovo molto interessante vederle insieme, e capire come diventano una specie di piccola sorellanza con i loro diversi punti di vista. È molto bello, divertente e dolce guardarle lavorare insieme.”