The Marvels: Iman Vellani su come Brie Larson l’abbia aiutata con il suo ingresso nell’MCU

The Marvels, Iman Vellani su come Brie Larson l’abbia aiutata con il suo ingresso nell’Universo Cinematografico Marvel.

Il 28 luglio 2023 uscirà nelle sale il sequel di Captain Marvel, il cinecomic avente per protagonista Brie Larson. Il film, intitolato The Marvels e diretto da Nia DaCosta (Candyman), vedrà Monica Rambeau (Teyonah Parris) e Kamala Khan alias Ms. Marvel (Iman Vellani) al fianco di Carol Danvers e si collegherà agli eventi della serie Secret Invasion.

Nel corso di una recente intervista (via MCU Direct), Iman Vellani, interprete di Kamala Khan alias Ms. Marvel nel Marvel Cinematic Universe, ha parlato della sua esperienza sul set di The Marvels, spiegando in che modo Brie Larson ha agevolato il suo debutto nel Marvel Cinematic Universe:

“Venni ingaggiata il 24 giugno [2020]. Due giorni dopo, ricevetti un messaggio da Sarah Finn [direttrice di casting dei Marvel Studios] che mi diceva ‘Brie [Larson] vuole incontrarti.’ La mia reazione fu ‘Cosa??’. Il giorno successivo, facemmo una videochiamata su Zoom. È stato molto bello che mi abbia seguita durante tutto il percorso. Mi sono assicurata di usare i suoi consigli il più possibile, perché si è resa molto disponibile per me.”

C’è un senso di solitudine quando sei l’unica supereroina sul set. [Brie Larson] ha attraversato la stessa cosa con Captain Marvel. Ero l’unica persona con un costume da supereroe, il che è un po’ spaventoso. Tutti ti guarderanno mentre indossi quel costume luccicante fatto di Spandex. È un pochino intimidatorio e ti senti insicura. Indossi un costume stravagante e fai tutte questi gesti bizzarri con le mani. Brie mi disse di aver passato la stessa cosa. Così risposi ‘Fantastico. Non sono sola!’ e lei disse ‘È normale, e avrai un sacco di dolori al corpo!‘”