Andy Muschietti ed Ezra Miller parlano di The Flash, stuzzicando i fan in vista dell’uscita fissata per novembre 2022.

Dopo più di sessant’anni dalla sua creazione, finalmente il personaggio di Barry Allen, noto con l’identità supereroistica di Flash, avrà un film da protagonista, in uscita il 4 Novembre 2022 denominato semplicementre The Flash, per la regia di Andy Muschietti (regista di IT ed il suo sequel), con protagonista Ezra Miller.Sabato sera, durante l’evento DC FanDome, Warner Bros. ha mostrato il primissimo teaser trailer del film, che ha decisamente conquistato i fan, stuzzicando anche sul ritorno di Michael Keaton come Batman.

Nel corso di una recente intervista a seguito del DC FanDome, il regista Andy Muschietti ha promesso tante sorprese, spiegando:

Posso dirvi che ci saranno tante sorprese. Non posso rivelarvele, ma vi manderanno fuori di testa. Meno ne parliamo, meglio è. Siamo tutti davvero emozionati per questo sorprese, quindi vi conviene non scoprirle fino all’uscita del film al cinema.

Successivamente l’attore protagonista Ezra Miller ha aggiunto:

Barry avrà un arco narrativo davvero d’impatto. La storia lo cambierà molto e diventerà una persona differente da quello che abbiamo visto nei film della Justice League.

Si tratta di un ragazzo che ha questi poteri, non capisce come si siano manifestati, si unisce ad un gruppo di supereroi ma non conosce neanche il suo ruolo. Sotto alcuni punti di vista, questa è una storia di origini per lui, finalmente raccontiamo la sua storia… e sarà un grande arco narrativo.

La storia di The Flash non si limiterà a seguire una normale avventura sul personaggio, ma bensì andrà potenzialmente a presentarci un avvenimento storico per quanto riguarda la cinematografia tratta dai fumetti DC Comics, facendo compiere a Flash un viaggio nel multiverso, includendo il Batman della sua terra interpretato da Ben Affleck, ma anche lo storico Cavaliere Oscuro interpretato da Michael Keaton nei film di Tim Burton (del quale abbiamo visto parte del costume in una foto rilasciata dal regista del film, ed in seguito è stato avvistato come Bruce Wayne sul set), e un’inedita Supergirl interpetata da Sasha Calle, (il cui logo abbiamo visto nella stessa modalità di quello di Keaton, con in seguito un avvistamento sul set), tutto ciò ispirandosi alla popolare saga fumettistica Flashpoint e omaggiando la storia della DC al cinema. Inoltre il Velocista Scarlatto indosserà un nuovo costume creato da Bruce Wayne (non è chiaro se Affleck o Keaton), di cui il regista ha mostrato il simbolo e parte del petto in una foto del regista (ed è stato visto in compagni di Iris West sul set).