Michael Keaton

The Flash – Batman di Keaton è lo stesso dei film di Tim Burton, conferma il regista “continueremo quella storia”

The Flash continua ad essere, nel bene e nel male, uno dei progetti più discussi nell’ambito dei cinecomic: il film diretto da Andy Muschietti, con protagonista Ezra Miller di ritorno nel ruolo di Barry Allen, il quale si troverà a collaborare con ben due diversi Batman nel corso della pellicola (interpretati da Michael Keaton Ben Affleck) e persino con Supergirl (interpretata da Sasha Calle), ha generato attesa per la sua sorprendente trama, ma è stato anche parte delle spiacevoli discussioni legate al comportamento della sua star (che rischia addirittura di essere rimpiazzata).

Nel corso di una recente intervista, il regista Andy Muschietti ha spiegato di aver pianificato sin da subito il ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman e di aver costruito l’intera storia intorno al suo ritorno, costruendo un vero e proprio sequel dei film di Tim Burton!

Il nostro film è una continuazione delle sue storie, nel senso che il mondo in cui troviamo Michael Keaton è lo stesso universo in cui si trovava durante le sue avventure nei film di Tim Burton. Abbiamo dovuto prenderci alcune licenze creative per replicare alcune delle cose che sono state realizzate da loro. Volevo far evolvere qualcosa, dato che volevo che Batman avesse continuato ad essere Batman per qualche anno dopo la sua ultima apparizione. Anche l’armatura è leggermente diversa. Persino la Batcaverna ha delle innovazioni.

Stando alle dichiarazioni del regista, Barry nel suo viaggio indietro nel tempo creerà una realtà che andrà a fondere in tutto e per tutto gli eventi dei film di Tim Burton con quelli dell’universo DC attualmente esistente (come l’invasione di Zod raccontata in Man of Steel).

Le parole del regista sembrano inoltre confermare i vecchi report: il film non terrà minimamente in considerazione le pellicole con Val Kilmer e George Clooney, che pur essendo delle continuazioni non hanno lo stesso attore protagonista. Si tratterà in tutto e per tutto di un seguito di Batman Returns, che decanonizzerà le pellicole successive.

Fonte