I concept art scartati da The Falcon and The Winter Soldier svelano le abilità alternative dello scudo di Sam Wilson alias Captain America.

Lo scorso anno sono stati rilasciati sulla piattaforma di streaming Disney+ tutti gli episodi di The Falcon and The Winter Soldier, lo show dei Marvel Studios incentrato su Sam Wilson/Falcon (Anthony Mackie) e Bucky Barnes/Soldato d’Inverno (Sebastian Stan). La serie, ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame, ha segnato il passaggio definitivo dello scudo di Steve Rogers/Captain America a Sam Wilson gettando le basi per il futuro dell’Universo Cinematografico Marvel.

Nelle ultime ore alcuni utenti hanno ricevuto l’artbook Marvel’s The Falcon and The Winter Soldier: The Art of the Series – un volume da collezione contenente tutti i concept art ufficiali realizzati dal dipartimento di sviluppo visivo dei Marvel Studios per la serie – pubblicando alcune foto non solo dei design alternativi ma anche le dichiarazioni dei membri del cast e della crew. In particolare, il concept artist e illustratore Wesley Burt ha parlato delle abilità alternative che il team aveva pensato di conferire al nuovo scudo di Sam Wilson, tra cui la capacità di creare una barriera energetica difensiva ispirata agli scudi della Tribù del Confine visti in Avengers: Infinity War:

“Ryan [Meinerding] chiese al dipartimento [di sviluppo visivo dei Marvel Studios] di prendersi un po’ di tempo e di trovare nuovi modi con cui Sam [Wilson] potesse usare lo scudo, più specifici per lui e per la sua fisicità… cercai un modo per aggiungere un elemento minimo allo scudo in modo da non distrarre troppo dallo scudo stesso ma farlo sembrare ugualmente come un’aggiunta tecnologica credibile stuzzicando sugli aggiornamenti Wakandiani prima di vederli impiegati.”

Volevo pensare anche ad altri modi che potessero enfatizzare la natura difensiva dello scudo stesso e non solo cercare nuovi modi in cui utilizzare l’arma. Pensai immediatamente ai vari scudi tecnologici usati dai membri della Tribù del Confine con il mantello blu, e anche al grande scudo di occultamento attorno al Wakanda stesso come punto di partenza per capire come avremmo potuto implementarlo qui.”

The Falcon and The Winter Soldier

Una versione di questo “scudo tecnologico Wakandiano” doveva includere dei “pezzi in grado di sparare verso l’esterno per creare una barriera di protezione energetica più grande.” Le ali in vibranio di Falcon, inoltre, sarebbero state in grado di portare lo scudo al posto suo.

The Falcon and The Winter Soldier