Direttamente dalla Avengers: Quantum Encounter, è stato diffuso online un video in cui Scott Lang menziona la teoria Ant-Man e Thanos… e l’account social di The Boys ne ha approfittato per ironizzarci ancora dopo il loro folle episodio!

Come molti di voi sapranno, tra il 2018 e il 2019 prese largo una delle teorie più bizzarre di sempre su come Ant-Man (Paul Rudd) avrebbe sconfitto Thanos (Josh Brolin) in Avengers: Endgame grazie alla sua capacità di restringersi… infilandosi dal suo didietro e poi crescendo internamente per farlo esplodere!

A distanza di anni, il primo episodio della terza stagione di The Boys ha messo in scena un momento molto simile con un supereroe molto simile all’Uomo Formica della Casa delle Idee (chiamato Termite) che ha usato il suo potere per avere un rapporto sessuale con un altro uomo entrando… da un’altra parte del corpo.

In nottata è emerso online un nuovo video tratto dall’avventura culinaria chiamata “Avengers: Quantum Encounter” a bordo della nave da crociera Disney Wish, dove Paul Rudd e Evangiline Lily riprendono i ruoli di Scott Lang e Hope van Dyne. In questo filmato, Scott inizia il suo discorso menzionando proprio quel famoso meme:

Ciao, sono Scott Lang, ma potreste conoscermi come Ant-Man… Sentite, prima di iniziare, fatemi parlare dell’elefante nella stanza. Ci sono molte chiacchiere là fuori che chiedono il perché non mi sono rimpicciolito, entro e… uccido Thanos in modo davvero creativo. Prima di tutto: disgustoso. Secondo, non è così semplice. Fatemi spiegare…

Ovviamente l’account Twitter di The Boys, sempre molto attivo e pungente, ne ha approfittato per condividere questo video, scrivendo in descrizione:

Finalmente abbiamo la risposta di Ant-Man al primo episodio della terza stagione!

Fonte