Prosegue la produzione di The Batman e mentre una parte della troupe sta girando delle scene a Liverpool, altri membri del cast stanno allestendo il set a Chicago.

The Batman  di Matt Reeves con Robert Pattinson nel ruolo di Batman è al momento uno dei film più attesi nel panorama cinecomic. La pellicola, in uscita a marzo del 2022, si propone di raccontare una storia che attinge all’anima noir di Batman, personaggio creato nel 1939, quindi in un periodo in cui il genere spopolava come in pochi altri momenti storici, mettendo al centro di tutto le sue abilità di detective. Inoltre la produzione punta a creare un intero universo narrativo su più piattaforme, dato che è in sviluppo anche uno spin-off in TV per HBO Max dedicata al dipartimento di polizia di Gotham, che adatterà il primo anno di attività di Batman focalizzandosi però sulla corruzione del GCPD.

Dopo un primo blocco a marzo ed un secondo blocco ad inizio settembre, le riprese finalmente sono ripartite, Robert Pattinson è guarito dal Covid-19 ed è tornato sul set. La produzione si è da poco spostata a Liverpool (utilizzata per ricostruire parte di Park Row) per una sessione in esterna, ma allo stesso tempo la seconda unità sta realizzando un set a Chicago, che verrà utilizzata per altre ambientazioni di Gotham City.

Proprio un oggetto di scena dal set di Chicago potrebbe aver anticipato la data esatta in cui è ambientato il film: la licenza per i Taxi di Gotham City, che riporta infatti il numero 2019. Si tratta dell’anno esatto in cui si svolgeranno gli eventi del film?

Ecco invece alcuni scatti inediti dal set di Liverpool, che mostrano nuovamente la controfigura di Robert Pattinson con indosso il costume del Cavaliere Oscuro mentre si trova sopra al Royal Liver Building (che presumibilmente nel film verrà trasformato nella Clock Tower) e scruta l’orizzonte pronto a saltare, naturalmente sorretto da una speciale “tuta alare” legata alla struttura con dei cavi.

 

Fonte