Robert Pattinson torna a parlare del tanto atteso The Batman, che si trova attualmente in fase di produzione a Londra.

The Batman, prossimo film dedicato al personaggio in uscita il 25 giugno 2021, per la regia di Matt Reeves con Robert Pattinson nel ruolo di Batman, Zoë Kravitz nel ruolo di Catwoman, Paul Dano in quello dell’Enigmista, Jeffrey Wright nel ruolo del Commissario Gordon, Andy Serkins nel ruolo del Alfred, John Turturro nel ruolo di Carmine Falcone, Colin Farrel nel ruolo del Pinguino ed altri attori e ruoli per ora rimasti nel mistero, è al momento uno dei film più attesi nel panorama cinecomic. La pellicola si propone di raccontare una storia che attinge all’anima noir di Batman, personaggio creato nel 1939, quindi in un periodo in cui il genere spopolava come in pochi altri momenti storici, mettendo al centro di tutto le sue abilità di detective.

Recentemente abbiamo scoperto per la prima volta il look che Batman avrà nel film, accompagnato dal suo nuovo tema ad opera di Michael Giacchino, e con le riprese a Glasgow, abbiamo potuto dare uno sguardo nel dettaglio al suo costume indossato da una controfigura.

Nel corso di una recente intervista, Robert Pattinson ha spiegato che vorrebbe approfondire il Cavaliere Osucro dal punto di vista psicologico, in uno studio del personaggio non diverso da quanto fatto da Todd Phillips e Joaquin Phoenix per Joker:

Non posso dire molto sulla storia, se non che spingeremo al massimo i limiti del mio Batman. Voglio portarlo in un’esplorazione psicologica alla scoperta di traumi ed oscurità, Un po’ alla Joker. Per un attore, questa è la sfida più grande. 

Fonte