A inizio marzo è uscito finalmente nelle sale cinematografiche italiane The Batman di Matt Reeves con Robert Pattinson nel ruolo di Bruce Wayne (qui trovate la nostra recensione), uno dei film più attesi dell’anno per molti spettatori che fortunatamente non ha deluso le aspettative.

Il film si è consolidato come un ottimo successo per critica e pubblico, raggiungendo oltre 750 milioni al box office e conquistando anche le classifiche di HBO Max ed il sequel si trova già in fase di sviluppo attivo, ma non uscirà prima del 2025.

Nel frattempo, recentemente in America è uscito il fumetto tie-in dedicato all’Enigmista, che include un riferimento a Metropolis, la celebre città fittizia dove sono ambientate molte delle storie di Superman, che esiste quindi nell’universo narrativo di Matt Reeves.

Si tratta del secondo riferimento al mondo di Superman dopo la citazione a Lex Luthor ed alla sua LexCorp all’interno del libro prequel di The Batman. Potenzialmente un Uomo d’Acciaio potrebbe star proteggendo le strade di Metropolis dalle macchinazioni di Lex Luthor, anche nel mondo creato da Matt Reeves? Solo speculazioni.

https://twitter.com/homeofdcu/status/1609676512927662083

The Batman

I due anni trascorsi a pattugliare le strade di Gotham nei panni di Batman (Robert Pattinson), per instillare terrore nel cuore dei criminali, hanno portato Bruce Wayne ad esplorare le zone d’ombra di Gotham City. Con solo qualche fidato alleato – Alfred Pennyworth (Andy Serkis), il Luogotenente James Gordon (Jeffrey Wright) – tra le numerose figure pubbliche e pubblici ufficiali corrotti, questo vigilante solitario si è fatto un nome tra i cittadini come l’incarnazione stessa della vendetta.

Quando un killer prende di mira l’elite di Gotham con delle sadiche macchinazioni seriali, una serie di criptici indizi portano il Miglior Detective del Mondo ad investigare tra gli inferi della malavita, dove incontra personaggi del calibro di Selina Kyle/Catwoman (Zoë Kravitz), Oswald Cobblepot/il Pinguino (Colin Farrell), Carmine Falcone (John Turturro), ed Edward Nashton/l’Enigmista (Paul Dano). Con degli indizi che indicano verso la sua storia personale, e con il rivelarsi della magnitudo del piano ideato dall’Enigmista, Batman dovrà stringere delle nuove relazioni, smascherare il colpevole e fare giustizia per gli abusi di potere e la corruzione, che da tempo affliggono Gotham City.