Parte della produzione di The Batman si è spostata a Chicago per girare una festa di Halloween ed un inseguimento notturno.

The Batman  di Matt Reeves con Robert Pattinson nel ruolo di Batman è al momento uno dei film più attesi nel panorama cinecomic. La pellicola, in uscita a marzo del 2022, si propone di raccontare una storia che attinge all’anima noir di Batman, personaggio creato nel 1939, quindi in un periodo in cui il genere spopolava come in pochi altri momenti storici, mettendo al centro di tutto le sue abilità di detective.  Dopo un primo blocco a marzo ed un secondo blocco ad inizio mese, le riprese finalmente sono ripartite, Robert Pattinson è guarito dal Covid-19 ed è tornato sul set.

La produzione si è da poco spostata a Liverpool (utilizzata per ricostruire parte di Park Row) per una sessione in esterna, ma allo stesso tempo la seconda unità sta girando alcune scene a Chicago, tra cui un inseguimento in moto ed una festa di Halloween (periodo in cui pare sia ambientato il film).

Nello specifico, le foto della festa di Halloween ci hanno mostrato un uomo di spalle che indossa un costume low-budget di Superman, andando a suggerire l’esistenza di Clark Kent e della sua identità supereroistica nell’universo in cui è ambientato The Batman. Ora è trapelata online un’altra foto dalla suddetta festa, che mostra anche una donna vestita da Wonder Woman. Anche lei esiste effettivamente nel mondo di Matt Reeves?

Come se non bastasse, un altro poster fotografato sul set potrebbe contenere 3 potenziali indizi: il logo di Flash, il simbolo di Anarky ed un messaggio che invita a distruggere la GothCorp, compagnia creata nella serie animata su Batman strettamente connessa a Mr. Freeze…potrebbe essere un primo accenno alla loro presenza futura?  Solo speculazioni naturalmente.

Naturalmente non è detto che vedremo personaggi come Superman o Wonder Woman insieme al Batman di Pattinson, ma se qualcuno indossa i loro costumi, effettivamente devono esistere in questo universo narrativo (anche se alcuni fan ipotizzano che potrebbero essere soltanto eroi cartacei come lo era Jay Garrick per Barry Allen).

Ecco invece altre foto scattate sul set di Chicago, dove la produzione ha girato anche un inseguimento in moto:

Fonte