Dopo aver conquistato il pubblico in The Batman, il Pinguino di Colin Farrell farà il suo ritorno in una serie spinoff per HBO Mx.

A marzo, HBO Max ha annunciato ufficialmente la “serie limitata” dedicata al Pinguino (titolo non ancora ufficiale), che sarà uno spinoff di The Batman ed avrà per protagonista Colin Farrell, che produrrà anche il progetto insieme a Matt Reeves (regista di The Batman), Dylan Clark (produttore di The Batman) e Lauren LeFranc, che sarà lo showrunner.

La scorsa settimana, il presidente di Warner Bros. Discovery David Zaslav ha annunciato che la compagnia sta sviluppando un piano decennale per i film e le serie DC fortemente “incentrato sulla qualità” delle singole pellicole e serie.

Per perseguire questo obiettivo, la compagnia ha cancellato il film su Batgirl, motivo per cui molti fan temono anche altre cancellazioni. Fortunatamente, la compagnia ha deciso di continuare con lo sviluppo del sequel di The Batman e della serie sul Pinguino (presumibilmente anche quella di Arkham, ma non ci sono ancora aggiornamenti).

Stando a quanto spiega Deadline, The Penguin (questo il titolo attuale) entrerà infatti in produzione a febbraio del 2023, quindi potenzialmente potrebbe uscire nel 2024.

Stando a quanto spiegato da Matt Reeves, la serie sarà un sequel del film, che racconterà la presa di potere in modo violento del Pinguino:

Colin ha rubato la scena come Pinguino in The Batman ed avere la possibilità di continuare a esplorare la sua vita è emozionante. Dylan ed io non vediamo l’ora di lavorare con Lauren e continuare a raccontare la storia di Oz che prenderà il controllo in modo violento di Gotham.

Vi ricordiamo infine che, secondo Colin Farrell, questa serie potrebbe anche essere vietata ai minori!

Fonte