Il nuovo film dedicato al Cavaliere Oscuro non smette di far parlare di sé, ed ora sembra che ci sarà una presenza circense.

The Batman, prossimo film dedicato al personaggio in uscita il 25 giugno 2021, per la regia di Matt Reeves con Robert Pattinson nel ruolo di Batman, Zoë Kravitz nel ruolo di Catwoman, Paul Dano in quello dell’Enigmista, Jeffrey Wright nel ruolo del Commissario Gordon, Andy Serkins nel ruolo del Alfred, John Turturro nel ruolo di Carmine Falcone, Colin Farrel nel ruolo del Pinguino ed altri attori e ruoli per ora rimasti nel mistero, è al momento uno dei film più attesi nel panorama cinecomic. La pellicola si propone di raccontare una storia che attinge all’anima noir di Batman, personaggio creato nel 1939, quindi in un periodo in cui il genere spopolava come in pochi altri momenti storici, mettendo al centro di tutto le sue abilità di detective.

Recentemente si è parlato moltissimo del film, soprattutto dopo il debutto di Pattinson con indosso costume in un camera test rilasciato da Reeves, ma una notizia recente, rilasciata su Reddit e riportata da ComicBookMovie, potrebbe indicare la presenza, o almeno l’intenzione di presentare in un futuro, niente meno che il Ragazzo Meraviglia partner di Batman contro la lotta al crimine: Robin!

Ovviamente ciò che è stato detto e ciò che segue è da prendere con le giuste precauzioni, in quanto tutto ciò che è al momento noto è che nel film sarà richiesta la presenza di comparse con delle abilità circensi, termine che fa balenare nella mente di qualsiasi fan di Batman le origini del primo RobinDick Grayson. Ragazzo cresciuto dagli amorevoli genitori trapezisti, facenti parte del Haly’s Circus, dove i tre componevano la famosa squadra di acrobati trapezisti nota come I Grayson Volanti. Ma come è noto, la tragedia colpì il piccolo Richard Grayson, in quanto per via di un regolamento di conti mafioso, la corda del trapezio su cui i suoi genitori avrebbero dovuto compiere uno straordinario numero, senza rete di sicurezza, venne sabotata, facendo in modo che nel momento decisivo si spezzasse facendo precipitare i due a terra, lasciando orfano il piccolo Grayson, in cui Bruce si rivide molto e che decise di prendere in affido, trovandosi poi ad averlo come partner nella lotta al crimine, grazie alle straordinarie abilità acrobatiche acquisite nell’infanzia e all’addestramento impartitogli, mettendolo sul cammino che lo rese uno dei più grandi eroi del DC Universe.

Non è detto che ciò avverrà nel film. Questa richiesta di comparse potrebbe riguardare diversi altri ruoli, ma contemporaneamente, tutto ciò che è stato presentato per questo film ha sorpreso i fan, quindi meglio tenere gli occhi aperti, in quanto forse, potremmo essere vicini al ritorno di Robin al cinema, o anche solo di un’anticipazione che precederà il ritorno.