Dal set del prossimo film dedicato al Protettore di Gotham sbucano delle figure della notte. I villain? No, partecipanti ad una festa di Halloween, tra cui una vestita di rosso e blu.

The Batman  di Matt Reeves con Robert Pattinson nel ruolo di Batman è al momento uno dei film più attesi nel panorama cinecomic. La pellicola, in uscita a marzo del 2022, si propone di raccontare una storia che attinge all’anima noir di Batman, personaggio creato nel 1939, quindi in un periodo in cui il genere spopolava come in pochi altri momenti storici, mettendo al centro di tutto le sue abilità di detective. Inoltre la produzione punta a creare un intero universo narrativo su più piattaforme, dato che è in sviluppo anche uno spin-off in TV per HBO Max dedicata al dipartimento di polizia di Gotham, che adatterà il primo anno di attività di Batman focalizzandosi però sulla corruzione del GCPD.

Dopo un primo blocco a marzo ed un secondo blocco ad inizio mese, le riprese finalmente sono ripartite, Robert Pattinson è guarito dal Covid-19 ed è tornato sul set. La produzione si è da poco spostata a Liverpool (utilizzata per ricostruire parte di Park Row) per una sessione in esterna ed ora sono trapelate online tantissime foto dal set, che mostrano Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne in giacca e cravatta, presumibilmente per la scena del funerale mostrata anche nel trailer.

Ma le sorprese non finiscono qui, perché due nuove foto scattate in prossimità di un set in cui dovrebbe essere ambientata una sequenza che dovrebbe essere ambientata ad una festa di Halloween (periodo in cui pare sia ambientato il film), mostra un gruppo di personaggi che danno alcuni spunti di riflessione:

La prima foto ovviamente ritrae quella che sembra una coppia, in cui un uomo indossa un costume basato sull’idea che si ha di Batman a questo punto della sua carriera. Una figura completamente oscura, con un mantello chiaramente destinato ad un costume da Dracula, giocando sul concetto di “Leggenda Urbana” che sembra essere il territorio in cui Bruce Wayne opera, invece di essere visto come una figura eroica; parlando però di figure eroiche, la seconda foto sta suscitando decisamente più scalpore, dato che viene, a quanto sembra, citata la presenza in questo universo del primo supereroe DC: Superman.

Vediamo infatti una persona con indosso quello che è chiaramente un costume da Halloween dell’Uomo d’Acciaio, andando a suggerire l’esistenza di Clark Kent e della sua identità supereroistica nell’universo in cui è ambientato The Batman.

Non è chiaro se questo sia un riferimento più vicino all’inside joke che all’effettiva dichiarazione di presenza di Superman in questo mondo, ma di certo l’inconfondibile costume dell’Ultimo Figlio di Krypton porta alla mente diversi interrogativi, come: se davvero esiste, vedremo mai Superman in questi film? Lui e Batman si saranno conosciuti nei due anni d’attività del Cavaliere Oscuro? Sarà forse questo l’inizio di un ulteriore universo DC, tramite il quale si potrà stabilire una continuity principale per il futuro cinematografico della casa fumettistica madre della Justice League? Tutti interrogativi che probabilmente non troveranno presto risposta, ma di certo rimarranno nella mente dei fan.