The Avengers, Scarlett Johansson aveva dubbi sul successo del film: ‘Eravamo ridicoli’

Non c’è dubbio che The Avengers (2012), il primo crossover dei Marvel Studios che ha definitivamente consacrato il Marvel Cinematic Universe nell’Olimpo della cultura pop, sia stato un enorme successo. Eppure c’è chi aveva i suoi dubbi, come Scarlett Johansson.

Durante un’intervista con Gentlewoman, la Johansson ha svelato i dubbi avuti durante la realizzazione del primo film:

Non pensavo che avrebbe avuto un gran successo. Eravamo piuttosto ridicoli a correre per la città con quei costumi e a far finta di combattere con gli alieni. Ma c’è stato un momento in cui ho avuto la certezza che questa pellicola sarebbe stata qualcosa di speciale…

Ricordo quando stavamo girando quell’inquadratura a 360°, fermi lì in mezzo alle macerie di Grand Central se non sbaglio, in mezzo a questa distruzione aliena, tutti pronti all’azione come a dire: ‘Ecco, ci siamo’. Ci hanno mostrato la sequenza sui monitor e credo sia stato proprio quel momento per tutti noi, dopo sei mesi di riprese, in cui abbiamo pensato contemporaneamente: ‘Oh, tutto questo funzionerà. Sarà un successo’.