Tenoch Huerta parla del futuro di Namor nel Marvel Cinematic Universe e della possibilità di esplorare la romance con la Donna Invisibile.

Il 9 novembre è uscito al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che affronta il tema dell’improvvisa morte di Chadwick Boseman e porta avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno del Wakanda, e degli altri personaggi introdotti nel primo capitolo.

Nel corso di un’intervista con Rolling Stone, Tenoch Huerta ha parlato del futuro di Namor nel Marvel Cinematic Universe dopo Black Panther: Wakanda Forever e della possibilità di esplorare la relazione romantica tra il personaggio e Sue Storm alias la Donna Invisibile dei Fantastici Quattro. Quando gli è stato chiesto se sia interessato ad adattare quella storyline sullo schermo, l’attore ha ammesso di non sapere quali siano attualmente i piani dei Marvel Studios per il Sub-Mariner:

Rolling Stone: “Namor è una tentazione romantica per uno dei personaggi, per Sue Storm, e la allontana da suo marito. È una cosa di cui sei consapevole e che possibilmente speri di fare sullo schermo?”

Huerta: “Beh, sostanzialmente, non so quali siano i piani per Namor in futuro. Io, Tenoch, da persona, voglio interpretare questo personaggio molte volte, ma non spetta a me. Penso che spetti a Ryan [Coogler], Nate [Moore] e Mr. Kevin Feige.”

Nei fumetti della Casa delle Idee Namor e Sue Storm hanno un rapporto complicato. Sin dal loro primo incontro, il sovrano di Atlantide è sempre stato attratto dalla Donna Invisibile, che dal canto suo ha iniziato a provare dei sentimenti per Namor considerando che Reed Richards alias Mr. Fantastic preferisce dedicare la maggior parte del suo tempo alle sue scoperte scientifiche e attività intellettuali piuttosto che alla moglie.