Tatiana Maslany (She-Hulk) vuole un progetto del Marvel Cinematic Universe tutto al femminile: “Ingaggiatemi per A-Force!”

Avengers: Endgame, come sappiamo, ha riscosso un successo incredibile ma una scena ha fatto molto discutere sui social: il team-up “tutto al femminile” tra diverse supereroine. In molti hanno espresso tutto il loro disappunto verso questa sequenza, reputandola inutile e in troppo forzata mentre altre persone l’hanno apprezzata, trovandoci anche un chiaro riferimento alla A-Force fumettistica, una squadra composta esclusivamente da eroine.

Successivamente diverse attrici dell’Universo Cinematografico Marvel hanno discusso delle possibilità di portare un film sugli Avengers tutto al femminile al cinema, con Brie Larson (Captain Marvel nel MCU) che ha spiegato di essere andata con alcune colleghe da Kevin Feige per sostenere questo progetto, ottenendo un primo riscontro positivo. Anche la produttrice esecutiva dei Marvel Studios, Victoria Alonso, si è detta interessata a questo progetto…e secondo dei vecchi rumor potrebbe essere realmente in fase di sviluppo.

Nel corso di un’intervista con Gaby Meza di Fuera de Foco (@tatwalters), Tatiana Maslany ha parlato della possibilità di vedere She-Hulk in un film sulla A-Force. Quando le è stato chiesto se sarebbe disposta a diventare la leader di una squadra tutta al femminile, l’attrice ha tirato in ballo esplicitamente il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige per farlo accadere in futuro:

Meza: “She-Hulk è nota per essere una delle più grandi leader dei fumetti. Ti piacerebbe vederla alla guida della A-Force?”

Maslany:Sì. Sì. Sì.”

Meza: “Kevin Feige, se ci stai ascoltando…”

Maslany: “Kevin? Dov’è Kevin? Kevin? Ingaggiami.”

She-Hulk A-Force