Taron Egerton ha incontrato Kevin Feige e i Marvel Studios e spera di interpretare Wolverine nel Marvel Cinematic Universe!

Negli ultimi anni, in seguito all’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Walt Disney Company e al conseguente ritorno dei diritti degli X-Men e dei Fantastici Quattro nelle mani dei Marvel Studios, sono partite le speculazioni sul nuovo interprete di James “Logan” Howlett a.k.a. Wolverine nell’Universo Cinematografico Marvel, con i fan che si chiedono chi raccoglierà la pesante eredità di Hugh Jackman. Tra i vari nomi proposti, uno dei più discussi è sicuramente Taron Egerton, star del franchise di Kingsman e di Rocketman.

In un’intervista col The New York Times riguardante la serie Black Bird per Apple TV+, Taron Egerton ha svelato di aver incontrato i dirigenti dei Marvel Studios, incluso il presidente della compagnia, Kevin Feige. L’attore ha spiegato che la sua speranza è di ereditare il ruolo di Wolverine, pur riconoscendo che sarebbe difficile eguagliare il lavoro di Hugh Jackman e la sua iconica interpretazione del mutante canadese:

“Non penso che sarebbe sbagliato dirlo. Sarei entusiasta ma sarei anche timoroso perché Hugh [Jackman] è talmente associato al ruolo che mi chiedo se sarebbe troppo difficile per qualcun altro interpretarlo.”

Dopo essersi interrotto, Egerton ha sorriso aggiungendo che sarebbe disposto a raccogliere il testimone se i Marvel Studios dovessero proporgli la parte:

Ma la speranza è che, se cambiassero idea [per il ruolo di Wolverine], mi diano una possibilità.”

Taron Egerton Wolverine