L’attore era presente al Wizard World di Cleveland e ha rivelato cosa vorrebbe in futuro.

Dopo il passaggio in DC’s Legends of Tomorrow, l’attore Matt Ryan, interprete di John Constantine ha espresso il desiderio di partecipare con il suo personaggio nella serie Swamp Thing. Durante il panel al Wizard World di Cleveland, l’attore ha infatti espresso il desiderio di tornare ad interpretare il suo personaggio nella serie DC Universe attualmente in sviluppo:

“John Constantine è nato in questa serie e deve esserci, nella speranza che possa esserci per me”.

Come spiegato dallo stesso attore, Constantine ha fatto il suo esordio nel mondo dei fumetti proprio nella serie su Swamp Thing di Alan Moore, precisamente nel numero #37 del 1985.

All’evento era presente anche lo sceneggiatore e showrunner Gary Dauberman, il quale ha commentato l’approccio sulla serie:

“Abbiamo cercato di rendere la serie tv il più difficile possibile e di illustrare la violenza, i temi per adulti e renderlo il più spaventoso possibile. Ci siamo ispirati alla serie di Alan Moore, essendo comunque una pietra miliare di riferimento.”

Vi ricordiamo infine che la serie farà il suo debutto a giugno, sarà prodotta da James Wan, vietata ai minori, spingerà il rating al limite e ispirata alle storie di Alan Moore.