superman legacy james gunn

Superman: Legacy – Clark Kent sarà “L’incarnazione della gentilezza, in un mondo che vede questa qualità come antiquata”

La sinossi di “Superman: Legacy” (film in uscita nel 2025) descrive il protagonista come gentile ed in conflitto col suo retaggio culturale.

Durante la sera del 31 Gennaio 2023 è stato rilasciato un video che vedeva come protagonista il co-Presidente dei DC StudiosJames Gunn, intento a rivelare alcuni tra i progetti appartenenti al futuro del brand, denominando questo primo capitolo come Gods and Monsters, ed annunciando ufficialmente l’arrivo di Creature Commandos (serie animata), Waller (serie TV), Superman: Legacy (film), Lanterns (serie TV), The Authority (film), Paradise Lost (serie TV), The Brave and The Bold (film), Booster Gold (serie TV), Supergirl: Woman of Tomorrow (film), Swamp Thing (film).

Proprio riguardo Superman: Legacy – primo film in uscita interamente dedicato a Clark Kent dai tempi di Man of Steel nel 2013 – le dichiarazioni del co-Presidente Peter Safran su questo nuovo reboot che vedrà come protagonista un giovane Kal-El, danno nuova speranza ai fan per un prodotto decisamente più classico dedicato al personaggio.

[Il film] si focalizzerà sul tentativo di Superman di trovare un equilibrio tra il suo retaggio culturale Kryptoniano e la sua infanzia da umano. Sarà la rappresentazione della verità, la giustizia ed il sogno Americano. L’incarnazione della gentilezza, in un mondo che vede questa qualità come antiquata.

Una dichiarazione semplice e relativamente vaga, che però sembra indicare l’incarnazione di Clark Kent in Superman: Legacy come un personaggio colmo di conflitto interiore (lavorando sulla metafora dell’identità culturale, accumunabile a quella di un immigrato), ma forte e carismatico esteriormente, intenzionato ad aiutare chiunque ne abbia bisogno, perché convinto che sia la cosa più giusta da fare con le abilità che gli sono state fornite dal suo retaggio genetico.

Superman

Superman: Legacy uscirà nelle sale l’11 Luglio 2025, con una sceneggiatura redatta da James Gunn (co-Presidente dei DC Studios, ed autore di Guardiani della GalassiaThe Suicide Squad).

Fonte