David Zaslav spiega che Warner Bros. Discovery ha come obbiettivo il dare più spazio ai grandi personaggi DC, tra cui Superman.

Durante gli earning call destinati agli investitori, il presidente di Warner Bros. Discovery David Zaslav ha avuto modo di parlare del futuro della DC al cinema. Oltre ad aver confermato la fusione tra HBO Max e Discovery Plus, Zaslav ha spiegato che la compagnia sta sviluppando un piano decennale per i film DC fortemente “incentrato sulla qualità” delle singole pellicole, citando vari nomi tra i quali ne è risaltato uno che potrebbe suonare scontato, ma per i fan più informati, che attendono ormai da diverso tempo che si torni a dare più spazio al personaggio sul grande schermo, è stato sorprendente. Stiamo parlando ovviamente di Superman.

Sono passati ormai dieci quasi dieci anni dall’introduzione di quello che è, al momento della scrittura di questo articolo, l’ultimo Uomo d’Acciaio cinematografico live-action, quello interpretato da Henry Cavill, la cui presenza è stata solo vagamente percepita negli ultimi anni, con vari cameo nei quali veniva oscurato il volto al personaggio in mancanza dell’attore, in prodotti come Shazam! Peacemaker, ma sembra proprio che nei piani della nuova DC ci sia il fornire nuovamente un proprio spazio al primo dei supereroi.

DC è in cima alle nostre priorità. Pensate a personaggi come Batman, Superman, Wonder Woman. Abbiamo dovuto fare un reset.

Stando a quanto spiegato da Deadline, Warner Bros. ha grandi ambizioni con la DC, al punto che vuole seriamente rivaleggiare con i Marvel Studios!

Ecco quanto spiegato dal sito:

La gestione di David Zaslav con Warner Bros Discovery è seriamente intenzionata a rendere DC un brand in grado di competere ferocemente con Marvel e Disney.

Non a caso, uno dei motivi per cui Batgirl è stato cancellato è legato all’intenzione della compagnia di produrre soltanto pellicole “spettacolari” e dal taglio fortemente cinematografico. Non è chiaro se il Superman sul quale vorranno concentrare i loro futuri sforzi sarà interpretato nuovamente da Henry Cavill o se si tratterà di una nuova incarnazione, ma di certo, dopo tanto tempo, sembra che ci sia un bagliore di speranza per il futuro dell’Uomo d’Acciaio al cinema.

 

 

Superman Henry Cavill