Deadline ha ufficializzato i rumor degli ultimi giorni: Supergirl verrà rinnovata per una seconda stagione, che andrà in onda non più su CBS ma su The CW, lo stesso network di The Flash, Arrow e Legends of Tomorrow.

Il motivo principale di questa cessione è legato ai costi di produzione e di licenze; The CW appartenendo in parte alla Warner Bros., avrà agevolazioni sulle licenze, e con lo spostamento della produzione alla più economica Vancouver, riuscirà ad abbattere i costi e ad assicurare una seconda stagione.

Il personaggio è stato già protagonista di un crossover con Flash, e questo passaggio potrebbe agevolare il network a produrre camei simili.