Michael B. Jordan e Reginald Hudlin produrranno il film su Static Shock, che rientra nei progetti di DC di riportare in vita l’etichetta Milestone Media.

Durante il DC FanDome di Agosto, in un panel a sorpresa è stato annunciato che DC riporterà in vita Milestone Media, etichetta nata per pubblicare storie di supereroi afroamericani e di minoranze, tra cui quella di Virgil Hawkins/Static Shock, protagonista di una serie animata uscita nel 2001.

Questi piani non si limiteranno soltanto ai fumetti, ma si estenderanno anche al cinema: nel corso dell’evento, DC ha annunciato che Static Shock sarà protagonista anche di un suo film (oltre di un fumetto in uscita a febbraio 2021), del quale non sono stati rivelati ulteriori dettagli in merito.

Stando a quanto rivelato questa notte, il celebre attore Michael B. Jordan sarà il produttore di questo progetto cinematografico con la sua compagnia Outlier Society insieme a Reginald Hudlin (che ha prodotto Django Unchained), supervisore dell’intero progetto sulla Milestone.

Lo stesso attore ha spiegato:

Sono orgoglioso di far parte della realizzazione di questo nuovo universo incentrato sui supereroi neri, la nostra comunità se lo merita.

Potenzialmente, questo potrebbe gettare le basi per un intero universo narrativo prodotto dall’attore e della Warner, come sostiene The Hollywood Reporter.

La Outlier sarà al centro del controllo creativo, questa per Jordan, un grande fan dei fumetti, è una grande opportunità per costruire un mondo intero ed un franchise. Se il primo film sarà un grande successo, potrebbe nasce un intero franchise.

Cosa ne pensate di questo progetto?