Qualche giorno fa, J.J. Abrams, Kathleen Kennedy e Bryan Burke hanno inviato un piccolo regalo ai componenti del cast e della troupe di Star Wars: Episodio VII per la fine delle riprese della pellicola e insieme ad esso hanno rilasciato questo messaggio:

“Allo straordinario cast e alla troupe di Episodio VII.
E’ stato un vero onore e un’assoluta gioia arrivare sul set ogni giorno e lavorare accanto a ognuno di voi. La vostra professionalità, la passione e la vostra pazienza sono state molto più apprezzabili di quanto potremmo esprimere. Dal deserto di Abu Dhabi, alla foresta di Dean e ai teatri di posa a Pinewood, avete affrontato a testa alta ogni sfida con la vostra gentilezza e il vostro talento.
La nostra ambizione è grande, naturalmente, e così deve essere: siamo qui per dare vita a un film che intrattenga milioni di persone di tutte le età, per generazioni. Per creare un’esperienza che la gente avrà piacere nel vedere tanto quanto noi avremo piacere nel portare a termine, insieme.
Sarebbe bello se voi, oltre al vostro nome sullo schermo, aveste una prova reale, tangibile, di aver fatto parte di questo questo! Ecco quindi, quella prova. Indossatela con vigore, con fierezza. Ma, soprattutto, grazie.
Con affetto.”

B1Sxm7DCEAAa0MI

Inoltre, l’ unico attore che ha partecipato a tutti e sei i film di Star Wars cioè il britannico Anthony Daniels, colui che interpreta alias C-3PO ha twittato i suoi pensieri circa l’atteso kolossal sci-fi.

Anthony Daniels aka C3P0

Il lungometraggio, secondo lui, sarà addirittura migliore di L’Impero Colpisce Ancora, da molti ritenuto il migliore episodio della saga di Star Wars.