Il film su Spider-Woman prodotto dalla Sony sarà fedele alle origini fumettistiche del personaggio secondo un nuovo rumor.

Dopo l’incredibile successo commerciale di Venom, Sony Pictures ha accelerato lo sviluppo dei film del Sony Pictures Universe of Marvel Characters, l’universo cinematografico condiviso basato sui villain e sui personaggi secondari dei fumetti dell’arrampicamuri. Tra i tanti progetti in cantiere allo studio occorre ricordare “un film Marvel segreto incentrato su un personaggio femminile” diretto da Olivia Wilde (La rivincita dell sfigate) che, con molta probabilità, si rivelerà essere su Jessica Drew a.k.a. Spider-Woman.

In attesa di aggiornamenti da parte delle fonti più attendibili del settore cinematografico, il sito The Illuminerdi – il primo ad aver anticipato l’ingresso di Jameela Jamil (The Good Place) nel cast di She-Hulk prima della conferma da parte di Variety – ha confermato non solo che il progetto sarà effettivamente un film su Spider-Woman ma anche che il cinecomic seguirà la storia della Donna Ragno originale, Jessica Drew.

Secondo le fonti del sito, inoltre, la trama sarà fedele alle origini fumettistiche del personaggio e adatterà la perdita di memoria di Jessica Drew, anche se molto probabilmente non sarà legata all’HYDRA come nei fumetti. La Sony, a quanto pare, starebbe cercando un’attrice tra i 25 e i 35 anni per il ruolo della protagonista. Ciò potrebbe indicare che Jessica si sveglierà da adulta anziché da adolescente o che la storia sarà ambientata anni dopo l’incidente con l’acceleratore genetico che le ha conferito i poteri. Vi invitiamo, come sempre, a prendere questo rumor (non confermato) con le dovute cautele.

Ricordiamo che la gestione del personaggio è piuttosto complessa considerando che i diritti cinematografici della Donna Ragno sono condivisi tra la Sony Pictures Entertainment e i Marvel Studios/Disney. Come emerso dalle informazioni leakate online dal cosiddetto “Sony Hack” del 2014, infatti, se da un lato Sony può mostrare Jessica Drew come Spider-Woman nei propri film, dall’altro i Marvel Studios possono utilizzare il personaggio come agente segreto senza fare alcun riferimento alla sua identità da supereroina o ai suoi poteri di ragno.

Spider-Woman

La pellicola sarà scritta da Olivia Wilde e dalla sua collaboratrice Katie Silberman e sarà prodotta da Amy Pascal mentre Rachel O’Connor fungerà da produttrice esecutiva dopo aver ricoperto lo stesso ruolo per Spider-Man: Homecoming (2017) e Spider-Man: Far From Home (2019). Gary Spinelli, sceneggiatore di Chaos Walking (2021), ha lavorato ad una precedente versione dello script.

Fonte