Daisy Ridley ha commentato i rumor che la vorrebbero nei panni di Spider-Woman e il suo potenziale ingresso nel Marvel Cinematic Universe.

Lo scorso anno l’autorevole Deadline ha rivelato che la regista Olivia Wilde, nota per aver diretto la commedia La rivincita delle sfigate e per aver rivestito ruoli importanti in serie televisive come Dr. House e The O.C., è stata ingaggiata dalla Sony Pictures per scrivere e dirigere “un film Marvel segreto incentrato su un personaggio femminile” che, secondo le fonti, si rivelerà essere Jessica Drew a.k.a. Spider-Woman.

Nel corso di una recente intervista promozionale concessa a ComicBookMovie.com in vista dell’uscita in digitale del film Chaos Walking, Daisy Ridley, celebre interprete di Rey nella trilogia sequel di Star Wars, è tornata a parlare dei rumor che la vorrebbero nei panni dell’eroina. Pur dimostrando un certo interesse all’idea di entrare nel Marvel Cinematic Universe, l’attrice ha lasciato intendere di non aver mai preso parte alle trattative per il ruolo di Jessica Drew:

“Beh, è divertente perché qualcuno recentemente mi ha chiesto di commentare su due piedi i rumor su Spider-Woman ed io ho risposto ‘Beh, sembra fantastico’. Apparentemente, mi sono proclamata una candidata per Spider-Woman ma non è vero! È divertente perché non sono io a scegliere le cose… Non avevo intenzione di fare un altro ‘grosso film’. Ho semplicemente letto la sceneggiatura, l’ho amata ed ho apprezzato l’idea alla base.

Fondamentalmente, se dovesse succedere qualcosa, ovviamente sarei aperta a tutto. Ho appena finito di guardare WandaVision. Ciò che hanno fatto con quella serie è davvero fantastico, ed è molto diversa e interessante. Far parte di quel mondo in particolare, che è in costante cambiamento e si reinventa in continuazione, sarebbe davvero emozionante.”

Ricordiamo che la gestione del personaggio è piuttosto complessa considerando che i diritti della Donna Ragno sono condivisi tra la Sony Pictures e i Marvel Studios/Disney. Come emerso dalle informazioni leakate online dal cosiddetto “Sony hack” del 2014, infatti, se da un lato Sony può mostrare Jessica Drew come Spider-Woman nei propri film, dall’altro i Marvel Studios possono utilizzare il personaggio come agente segreto ma senza fare alcun riferimento alla sua identità da supereroina o ai suoi poteri di ragno.

Daisy Ridley Spider-Woman

La pellicola sarà scritta da Olivia Wilde e dalla sua collaboratrice Katie Silberman e sarà prodotta da Amy Pascal mentre Rachel O’Connor fungerà da produttrice esecutiva dopo aver ricoperto lo stesso ruolo per Spider-Man: Homecoming e Spider-Man: Far From Home. Gary Spinelli, sceneggiatore di Chaos Walking, ha lavorato ad una precedente versione dello script.

Fonte