L’attore Britannico interprete dell’Uomo Ragno del Marvel Cinematic Universe potrebbe aver suggerito la fine dei dissidi tra Sony e Disney.

Recentemente è stata annunciata la fine della collaborazione tra Disney e Sony per la gestione del personaggio di Spider-Man, nello specifico per la versione interpretata da Tom Holland il quale affonda fortemente le sue radici nel Marvel Cinematic Universe, rimanendo pur sempre protagonista di prodotti confezionati anche da Sony, la quale ricordiamolo, detiene i diritti del personaggio da ormai diversi anni, avendo prodotto sia la storica trilogia di Sam Raimi sul personaggio, che i due film dalla sfortunata produzione targati Mark Webb, che più recentemente grandi successi come Venom Spider-Man: Un Nuovo Universo.

La situazione al momento in cui scriviamo non ha ancora avuto un cambiamento ufficiale, ma Tom Holland potrebbe aver suggerito, ed alcuni potrebbero anche azzardare il termine “preannunciato”, il rappacificamento delle due major, tramite un post su Instagram.

Il post in questione lo ritrae in una serie di selfie insieme a niente meno che Robert Downey Jr., storico interprete di Iron Man che sia nel suo ruolo, che nella sua vita attoriale, ha accompagnato e preso sotto la sua ala Holland e l’Uomo Ragno che andava ad interpretare. Nelle seguenti foto non solo i due attori sembrano felici, anche entusiasti e si trovano addirittura ad impugnare le rispettive action figures di Iron Man e Spider-Man (ma qui si tratta di pura speculazione), ma inoltre, ed è forse questo uno dei dettagli della vicenda che più colpisce, la descrizione del post recita:

Ce l’abbiamo fatta signor Stark!

Ed in seguito non solo Mark Ruffalo, l’interprete di Hulk ha fatto la sua comparsa nei commenti con delle emoji che suggerivano ci fosse in atto una situazione particolare, ma ha fatto la sua comparsa anche Jacob Batalon, interprete di Ned, il migliore amico di Peter in questa specifica versione del personaggio, il quale ha scritto taggando il profilo di Downey Jr.:

Grazie per averlo detto anche a me Robert!

Aggiungendo scherzosamente un’emoji sarcasticamente inespressiva, lasciando presumere che di qualsiasi cosa si stia parlando, lui non è stato ancora messo al corrente direttamente, ma suggerendo che potrebbe effettivamente trattarsi dell’evento che renderebbe meno complicata, o avvicinandosi ad un termine neanche troppo iperbolico “salverebbe”, la vita di questi personaggi, ed il proseguimento delle loro carriere nei rispettivi ruoli.

View this post on Instagram

We did it Mr Stark!

A post shared by Tom Holland (@tomholland2013) on

Ci teniamo ovviamente a ripetere e ricordare che per ora nulla è stato detto dalle major, non pare ci siano dichiarazioni neanche da eventuali insider sulla questione, quindi non si tratta di una notizia di una notizia definitiva, ma (e chi vi scrive si prende la responsabilità di fare questa dichiarazione) al momento potrebbe essere il primo, forte segnale di un lieto fine, almeno per quanto riguarda la produzione dei suoi film, per l’Uomo Ragno del Marvel Cinematic Universe.