Tom Holland ha svelato che il suo contratto terminerà con la Sony Pictures terminerà dopo Spider-Man: No Way Home.

Dopo un breve ma preoccupante “divorzio”, la Sony Pictures e la Walt Disney Company hanno siglato un nuovo accordo che permetterà ai Marvel Studios di continuare ad utilizzare l’arrampicamuri di Tom Holland nell’Universo Cinematografico Marvel e di concludere la trilogia dedicata al personaggio con un terzo film intitolato Spider-Man: No Way Home. Le riprese del cinecomic di Jon Watts sono attualmente in corso a New York mentre la seconda unità di produzione si è spostata ad Atlanta.

Nel corso di una recente intervista promozionale con USA Today, Tom Holland ha parlato del suo futuro nei panni del personaggio, spiegando che il suo contratto terminerà con Spider-Man: No Way Home nonostante l’apparizione dell’eroe in un progetto dei Marvel Studios che non è ancora stato rivelato ufficialmente:

Mi prenderò una pausa e viaggerò per il mondo. È la prima volta da quando ho firmato [per Spider-Man: Homecoming] che non ho un contratto con qualcuno. Potrei andare a sciare perché è qualcosa che non mi è mai stato permesso di farlo poiché ovviamente è uno sport molto pericoloso. Sono stato molto attento nel corso degli anni ed per questo che il golf è diventata un’ossessione, perché è l’unico sport che posso praticare senza farmi male.”

“Sono molto fortunato di sembrare giovane e di poter continuare ad interpretare questo arrampicamuri di 17 anni, e lo farò finché mi avranno. Se volessero farmi fare 10 film di Spider-Man, devi credermi, ci sarò.

Ricordiamo che Spider-Man: No Way Home, diretto da Jon Watts e scritto da Erik Sommers e Chris McKenna (Spider-Man: Homecoming, Spider-Man: Far From Home), è previsto per natale 2021 e vedrà nel cast Tom Holland (Peter Parker/Spider-Man), Alfred Molina (Otto Octavius/Doctor Octopus), Jamie Foxx (Max Dillon/Electro), Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Zendaya (Michelle “MJ” Jones), Jacob Batalon (Ned Leeds), Tony Revolori (Flash Thompson) e Marisa Tomei (Zia May).

SINOSSI
Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della saga iniziata con Spider-Man: Homecoming! Il nostro amichevole supereroe di quartiere decide di concedersi una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e il resto della gang. I piani di Peter di lasciarsi la carriera supereroistica alle spalle per qualche settimana verranno messi a repentaglio nel momento in cui accetterà, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero che si cela dietro gli attacchi di alcune creature elementali che stanno scatenando il panico in tutto il continente.

Fonte