Alcuni fan hanno individuato una misteriosa figura nel trailer di Spider-Man: No Way Home, potenzialmente potrebbe essere Shuma-Gorath?

Mancano poco più di 3 mesi all’uscita di Spider-Man: No Way Home, il nuovo cinecomic dedicato alle avventure dell’Uomo Ragno di Tom Holland, con un’uscita fissata per il 15 dicembre. Le indiscrezioni  emerse in questi mesi hanno spinto molti fan a credere che il Multiverso rappresenterà una parte fondamentale della pellicola di Jon Watts e che Tobey Maguire e Andrew Garfield torneranno ad interpretare le loro iterazioni del Tessiragnatele… ed il trailer uscito ad agosto ha confermato buona parte dei rumor!

All’interno del trailer, subito dopo l’incantesimo di Doctor Strange, un fan ha notato un curioso dettaglio: tra i tantissimi frame in rapida successione, possiamo vederne uno con un occhio al centro dello schermo: potrebbe essere Shuma-Gorath, una creatura da tempo rumoreggiata per l’Universo Cinematografico Marvel strettamente legata al Multiverso?

Dopotutto, secondo i rumor, Shuma-Gorath sarà uno dei villain di Doctor Strange in The Multiverse of Madness…e potenzialmente potrebbe essere già comparso in due episodi della serie animata What If…?

Ecco uno screenshot:

Per fare un paragone, ecco l’occhio di Shuma-Gorath. Si tratta di semplici speculazioni ovviamente, ma considerando che questa creatura è legata proprio al concetto di Multiverso, la sua presenza anche per un semplice Easter egg potrebbe avere decisamente senso.

Shuma-Gorath What If...?

Creato da Steve Englehart e Frank Brunner nel 1972 e apparso per la prima volta sulle pagine di Marvel Premiere #5, Shuma-Gorath è una delle entità demoniache più potenti dell’Universo Marvel fumettistico ed è in grado di alterare la realtà, di mutare la propria forma, di teletrasportarsi e di proiettare energia. Nel corso della sua storia editoriale ha affrontato spesso gli Avengers e i Fantastici 4 ma di solito appare come villain di Doctor Strange e, secondo alcuni rumor, verrà introdotto in Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi.

What If...? Shuma-Gorath

Ricordiamo che Spider-Man: No Way Home, diretto ancora una volta da Jon Wattse scritto da Erik Sommers e Chris McKenna (Spider-Man: Homecoming, Spider-Man: Far From Home), è previsto per il 17 dicembre 2021 e vedrà nel cast Tom Holland (Peter Parker/Spider-Man), Alfred Molina (Otto Octavius/Doctor Octopus), Jamie Foxx (Max Dillon/Electro), Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Zendaya (Michelle “MJ” Jones), Jacob Batalon (Ned Leeds), Tony Revolori(Flash Thompson), Marisa Tomei (Zia May) e Angourie Rice (Betty Brant).