L’uscita in digitale di Spider-Man: No Way Home non rallenta gli incassi della pellicola nei cinema degli Stati Uniti.

Spider-Man: No Way Home, l’attesissimo cinecomic prodotto da Marvel Studios e Sony Pictures, ora disponibile per l’acquisto in digitale, porta avanti la trama dello Spider-Man di Tom Holland nell’MCU e regalando gigantesche ed emozionanti sorprese ai fan dell’Uomo Ragno.

Nonostante sia disponibile sulle principali piattaforme digitali per l’acquisto e per il noleggio, il film continua la sua corsa nei cinema degli Stati Uniti e raggiunge delle cifre da capogiro.

Nel suo ultimo weekend di programmazione, il film ha raggiunto anche il traguardo degli 800 milioni di dollari negli Stati Uniti, diventando il terzo film a superare questa cifra dietro ad Avengers: Endgame ($858M) and Star Wars: Il Risveglio della Forza ($936M).

Certo, non raggiungerà questi due film (anche se una potenziale re-relase potrebbe aiutare), ma si tratta comunque di un traguardo a dir poco incredibile.

Come se non bastasse, il film ha segnato un nuovo traguardo per quanto riguarda le vendite dell’edizione home video, con 2.1 milioni di copie in digitale vendute nel primo weekend d’uscita. Il 12 aprile debutterà anche la versione fisica in 4K, DVD e Blu-Ray, le cui prevendite sono già ottime.

Inoltre, stando a quanto spiega Deadline, diversi studios cinematografici (non sono stati rivelati i nomi) sono estremamente invidiosi del successo del film in periodo pandemico:

Lo reputano una anomalia nel periodo pandemico, non uno standard.

Infine, ecco quanto spiegato dall’analista Paul Dergarabedian di Comscore:

Si tratta del film più importante di sempre per l’intera industria. Riuscite ad immaginare un suo flop? Avrebbe avuto un impatto negativo per l’intero settore.

SPIDER-MAN: NO WAY HOME, LA TRAMA DEL FILM MARVEL

Diretto da Jon Watts, Spider-Man: No Way Home è uscito al cinema il 15 dicembre 2021.

Nel cast tornano Tom Holland (Peter Parker/Spider-Man), Marisa Tomei (zia May), Jacob Batalon (Ned Leeds), Zendaya (Michelle “MJ” Jones), Tony Revolori (Flash Thompson), Jon Favreau (Happy Hogan) e Benedict Cumberbatch (Doctor Strange). È previsto il ritorno di Jamie Foxx nel ruolo del villain Electro (già visto in The Amazing Spider-Man 2) e di Alfred Molina nei panni di Doctor Octopus (antagonista di Spider-Man 2), insieme ad altri personaggi dei precedenti film di Spider-Man. Il resto del cast include Arian Moayed e Paula Newsome.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Spider-Man: No Way Home mostra per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man la sua identità rivelata, ponendo le sue responsabilità da supereroe in conflitto con la sua vita quotidiana e mettendo a rischio coloro a cui tiene di più. Quando chiede l’aiuto di Doctor Strange per ripristinare il suo segreto, l’incantesimo apre uno squarcio nel loro mondo, liberando i più potenti nemici mai affrontati da uno Spider-Man in qualsiasi universo. Ora Peter dovrà superare la sua più grande sfida, che non solo cambierà per sempre il suo futuro, ma anche quello del Multiverso».

Spider-Man: No Way Home fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

Fonte