“Spider-Man: No Way Home” è in arrivo e la Sony continua a stuzzicare i fan con velati riferimenti allo Spider-Man di Tobey Maguire.

Manca meno di un mese all’uscita di Spider-Man: No Way Home, il nuovo cinecomic dedicato alle avventure dell’Uomo Ragno di Tom Holland, con un’uscita fissata per il 15 dicembre in Italia.

Dopo il trailer dello scorso martedì ed i nuovi 6 spot TV del film, la campagna promozionale del film è finalmente entrata nel vivo. Nelle ultime ore è trapelata online una nuova illustrazione del film direttamente dal merchandise… che a sorpresa mostra parte della maschera dello Spider-Man di Tobey Maguire, da tempo rumoreggiato nel film!

Nello specifico, si tratta di una promo art ufficiale a tema realizzata in collaborazione tra Sony e BarkBox, una linea di prodotti americani per cani, che mostra anche una copia del Daily Bugle cartaceo (con lo stesso logo dei film di Sam Raimi, diverso da quello del MCU) alle spalle di Peter Parker.

Entrando nel dettaglio, la Sony ha unito una promo art di No Way Home insieme ad una vecchia immagine promozionale realizzata per promuovere Spider-Man di Sam Raimi nel 2002, dove appunto il Bugle offriva soldi in cambio delle foto dell’Uomo Ragno.

Potrebbe trattarsi di un errore, oppure dell’ennesimo “teaser” per i fan?

Ecco le foto:

A ulteriore conferma della sua autenticità, ecco anche un video:

Diretto da Jon Watts, Spider-Man: No Way Home arriverà al cinema il 17 dicembre 2021 (USA).

Nel cast tornano Tom Holland (Peter Parker/Spider-Man), Marisa Tomei (zia May), Jacob Batalon (Ned Leeds), Zendaya (Michelle “MJ” Jones), Tony Revolori (Flash Thompson), Jon Favreau (Happy Hogan) e Benedict Cumberbatch (Doctor Strange). È previsto il ritorno di Jamie Foxx nel ruolo del villain Electro (già visto in The Amazing Spider-Man 2) e di Alfred Molina nei panni di Doctor Octopus (antagonista di Spider-Man 2), insieme ad altri personaggi dei precedenti film di Spider-Man. Il resto del cast include Harry Holland, Arian Moayed e Paula Newsome.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Spider-Man: No Way Home mostra, per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, il nostro amichevole eroe di quartiere smascherato e non più in grado di separare la sua vita privata dalle grandi responsabilità di essere un supereroe. Quando chiede aiuto a Doctor Strange, la posta in gioco si fa sempre più rischiosa, e ciò lo porta a scoprire cosa significa realmente essere Spider-Man»

Spider-Man: No Way Home fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

Fonte