Spider-Man: Across the Spider-Verse, Nicolas Cage ha confermato che non tornerà a doppiare Spider-Man Noir nel sequel.

Nel 2018 Spider-Man: Un Nuovo Universo è stato consacrato all’unanimità dai fan come il miglior lungometraggio dedicato al Tessiragnatele non solo per la rivoluzionaria tecnica di animazione brevettata dalla Sony Pictures Animation ma anche per l’amore che gli sceneggiatori e i registi della pellicola nutrono per il personaggio, aggiudicandosi un Golden Globe e un Premio Oscar per il Miglior film d’animazione. Il sequel, intitolato Spider-Man: Across the Spider-Verse e in uscita il 2 giugno 2023, sarà diviso in due parti e entrambe saranno ambientate in svariati universi alternativi.

Nel corso di un’intervista promozionale concessa in esclusiva a Screen Rant riguardante The Old Way, Nicolas Cage ha svelato che non tornerà a doppiare Spider-Man Noir in Spider-Man: Across the Spider-Verse, spiegando però di essere interessato a rivisitare il personaggio futuro pur non essendo stato contattato per il sequel:

SR: “Ti ho amato come Spider-Man Noir, e spero che avremo modo di vederti in Across the Spider-Verse. Quante possibilità ci sono di rivederti come Spider-Man Noir e riprenderai quel ruolo ancora una volta?”

Cage:Dovresti chiederlo alla Sony. Non so cosa stia succedendo con quel film. Nessuno me ne ha parlato. Chiedilo a loro. Non lo so. Vorrei che mi contattassero. Adoro Spider-Man Noir. Penso sia un personaggio fantastico. Spider-Man è il supereroe più figo di sempre. E se lo combini a Cagney e Bogart e Edward G. Robinson, andiamo, diventa un personaggio grandioso.”