Spider-Man: Across The Spider-Verse si preannuncia un film gigantesco, con Sony che ha già mostrato 15 minuti a porte chiuse!

Il film animato Spider-Man: Un Nuovo Universo ha convinto appieno i fan di tutto il mondo, che lo hanno eletto come una delle migliori pellicole dedicate all’Uomo Ragno, aggiudicandosi anche un Premio Oscar ed un Golden Globe come miglior film d’animazione.

Il sequel, inizialmente previsto per l’8 aprile del 2022, è stato diviso in due parti, con la parte 1 che è stata posticipata più volte ed ora uscirà il 2 giugno del 2023.

Durante il CinemaCon di questa notte, la Sony ha rivelato altri dettagli sul film animato, con i due registi Phil Lord e Chris Miller che hanno rivelato la presenza di ben 240 personaggi diversi!

Inoltre, a sorpresa, la compagnia ha mostrato ben 15 minuti di film con l’animazione non ancora completa… e le reazioni del pubblico (tutti esercenti cinematografici) sono state a dir poco incredibili, come spiegato da Erik Davis di Fandango.

Naturalmente queste scene non arriveranno in live, in quanto i contenuti del CinemaCon sono esclusivi per gli esercenti cinematografici. Nonostante ciò, possiamo riportarvi comunque una descrizione:

La prima scena mostrata è ambientata nell’universo di Gwen, Terra-65, con uno stile di animazione differente rispetto all’universo di Miles. Ogni personaggio ed ogni universo avrà il suo stile animato. In questa scena, l’Avvoltoio attacca il Guggenheim Museum ed è vestito con un’armatura simile a quella di un gladiatore, dato che è italiano!

I due iniziano a lottare e, proprio quando l’Avvoltoio sta per avere la meglio, subentra Miguel O’Hara / Spider-Man 2099, che salva Gwen e le spiega che gli eventi del primo film hanno aperto ancora più squarci nel Multiverso, permettendo a tante persone – tra cui anche l’Avvoltoio – di attraversare gli universi a loro piacimento.

Spider-Gwen è una fuggitiva e suo padre, il Capitano George Stacy, le sta dando la caccia. Una scena mostra un confronto tra i due, con Gwen che ribadisce al padre (che non conosce la sua identità) di non aver ucciso Peter Parker. Nonostante ciò, il padre non le crede. Qui segue un momento molto intenso, con Gwen che viene portata via proprio da Miguel O’Hara.

Poco dopo, l’azione si sposta su Jessica Drew /Spider-Woman, incinta di 5 mesi alla guida di una moto su Terra-404. Sta collaborando con Spider-Man 2099 e Spider-Gwen per sconfiggere l’Avvoltoio.

Successivamente è stato mostrato un montaggio di scene per enfatizzare la dinamica tra i vari personaggi e la loro caratterizzazione, con tante interazioni e dialoghi. Qui scopriamo che Miguel è un personaggio estremamente serio, che non ha tempo per “fare da baby sitter” a Gwen.

Infine, si torna su Terra-610, il mondo di Miles Morales, che ha alcuni problemi a scuola in quanto ha saltato delle lezioni. Qui scopriamo che Miles sta focalizzando i suoi studi proprio sul Multiverso e sulle realtà alternative, studi che lo portano fino alla Columbia University.

Qui scatta il senso di Ragno di Miles, che fugge da una conversazione con la madre sul suo percorso scolastico mentre suo padre riceve una comunicazione dalla polizia per un “evento sovrumano”.

Ciò che più spicca da questo “first look” è proprio lo stile di animazione unico, che cambia di universo in universo (anche se ovviamente gli effetti non erano completi).

https://twitter.com/ErikDavis/status/1518793698422628354

Ecco un breve riassunto del progetto:

Sony Pictures Animation ha ingaggiato Joaquin Dos Santos, Kemp Powers e Justin K. Thompson per dirigere questo secondo capitolo del film animato, che subentrano a Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman. Il trio sta lavorando con una sceneggiatura firmata da Phil Lord e Chris Miller, che torneranno a produrre anche questo secondo capitolo insieme a David Callaham (Shang-Chi and the Legend of the Ten RingsWonder Woman 1984). Infine, il veterano del settore Octavio Rodriguez ha dato il suo contributo alla storia.

Morso da un ragno radioattivo in metropolitana, l’adolescente Miles Morales sviluppa improvvisamente poteri misteriosi. Quando incontra Peter Parker, si rende presto conto che altri condividono i suoi stessi talenti.

Fonte