Spider-Man: Across the Spider-Verse, Daniel Kaluuya (Black Panther, Nope) doppierà Spider-Punk nel film d’animazione.

Nel 2018 Spider-Man: Un Nuovo Universo è stato consacrato all’unanimità dai fan come il miglior lungometraggio dedicato al Tessiragnatele non solo per la rivoluzionaria tecnica di animazione brevettata dalla Sony Pictures Animation ma anche per l’amore che gli sceneggiatori e i registi della pellicola nutrono per il personaggio, aggiudicandosi un Golden Globe e un Premio Oscar per il Miglior film d’animazione. Il sequel, previsto inizialmente per l’8 aprile del 2022 e in seguito posticipato al 7 ottobre 2022 e poi al 2 giugno 2023, è stato presentato durante il CCXP Experience, accompagnato dal titolo ufficiale: Spider-Man: Across the Spider-Verse. Inoltre, a sorpresa, questo film sarà diviso in due parti e entrambe saranno ambientate in svariati universi alternativi.

Stando a quanto riportato dall’autorevole The Hollywood Reporter, Daniel Kaluuya, interprete di W’Kabi in Black Panther (2018) e star di film come Scappa – Get Out e Nope, doppierà Hobart “Hobie” Brown a.k.a. Spider-Punk in Spider-Man: Across the Spider-Verse. Spider-Punk è un adolescente senzatetto che diventa un eroe per i cittadini oppressi di New York nella sua dimensione.

Dopo il suo esordio in Spider-Verse e il suo successivo ritorno in Spider-Geddon, di recente la Casa delle Idee ha annunciato di una miniserie in cinque numeri scritta da Cody Ziglar (sceneggiatore dell’ottavo episodio di She-Hulk: Attorney at Law) e disegnata da Justin Mason dedicata interamente a Spider-Punk, una versione alternativa e molto più anarchica del Tessiragnatele proveniente da Terra-138.

Spider-Man: Across the Spider-Verse