Secondo l’insider Charles Murphy, che si è rivelato affidabile in diverse occasioni, vedremo nuovamente il Daredevil di Charlie Cox in Spider-Man 3.

Dopo la cancellazione della serie Netflix, a fine novembre i diritti Daredevil hanno fatto il loro ritorno ai Marvel Studios e per l’occasione i fan hanno deciso di utilizzare in massa l’hashtag #SaveDaredevil per attirare l’attenzione della Disney firmando anche una petizione che ha ampiamente superato le 400.000 firme.

Stando ad un nuovo rumor, effettivamente il boss dei Marvel Studios Kevin Feige ha ascoltato i fan, decidendo di non procedere con un reboot.

Stando a quanto spiegato infatti dall’insider Charles Murphy (che in questo ultimo periodo ha anticipato con successo diverse informazioni sul MCU, mostrando anche il primo video di Hailee Steinfeld come Kate Bishop) Daredevil di Charlie Cox  avrà un ruolo nel terzo film su Spider-Man, in uscita a dicembre del 2021!

Il film sarà già ricco di personaggi in quanto, secondo gli ultimi report, potrebbe esserci spazio anche per le precedenti versioni dell’Uomo Ragno e per diversi villain come Electro e Doctor Octopus (con il ritorno di Alfred Molina) e di consguenza non è dato sapere quale sarà il ruolo di Matt all’interno della trama.

Potrebbe essere per davvero l’avvocato di Peter, anche per pochi minuti di film? Presto per dirlo con certezza, ma se confermato questo rumor potenzialmente potrebbe portare a nuovi progetti sul Diavolo di Hell’s Kitchen prodotti dai Marvel Studios.

L’insider spiega infatti che, alcune settimane fa, i Marvel Studios hanno creato delle nuove compagnie di produzione dal nome Grass-Fed, Standoffish, Frequent, Log Jam e Blueberry Waff, primo passo verso lo sviluppo di nuovi progetti. Non è dato sapere naturalmente a cosa potrebbero riferirsi, ma potenzialmente considerando le tempistiche una di esse potrebbe essere legata a Daredevil.

Naturalmente non ci sono conferme ufficiali in merito, quindi vi invitiamo a prendere le dovute cautele. Come sempre, vi terremo aggiornati.

Fonte: