Secondo Deadline, le prime stime sugli spettatori della Snyder Cut di Justice League sono ottime, seppur inferiori a Wonder Woman 1984.

Dopo anni di attesa, speranze, petizioni e finte smentite, lo scorso giovedì è uscita su Sky laZack Snyder’s Justice League, film che mostra l’opera completa del regista senza i pesanti tagli imposti dalla Warner.  Il film di Zack Snyder sta ottenendo un successo mostruoso e, oltre ad aver convinto la critica, ha conquistato i fan (che tramite l’hashtag #RestoreTheSnyderVerse stanno chiedendo a gran voce alla Warner Bros. l’uscita di nuovi film).

La domanda è una: per HBO Max è stato un investimento positivo? La risposta è positiva (anche considerando che uscirà un’edizione home video).

Stando a quanto spigato da Deadline (via Samba TV) il film è stato visto 1.8 milioni di volte dagli utenti di HBO Max nel suo primo weekend dal 18 al 21 marzo.

Il sito tiene traccia soltanto delle trasmissioni da televisione, senza includere quindi chi lo ha visto da computer. Si tratta di un ottimo risultato per HBO Max, leggermente inferiore a Wonder Woman 1984, che dal 25 al 27 dicembre è stato visto 2.2 milioni di volte. In quel caso però ha aiutato fortemente il periodo natalizio e nelle settimane successive c’è stato un brusco calo negli spettatori.

Per fare un confronto, The Falcon and The Winter Soldier dei Marvel Studios è stata vista da 1.7 milioni di spettatori negli Stati Uniti al suo weekend di debutto, segnando il nuovo record per Disney+ per il miglior debutto di sempre (superando The Mandalorian e WandaVision).

Secondo altri insider, i dati complessivi della Snyder Cut (che tengono traccia anche degli spettatori da altri dispositivi) sono comunque ottimi, anche se leggermente inferiori a Wonder Woman 1984. HBO Max non comunica i suoi dati al momento e per la conferma effettiva bisognerà attendere almeno una settimana, quando usciranno i report di Nielsen, il sito di sondaggi ed analisi di riferimento.

Fonte