Tom Spezialy fungerà da showrunner e produttore esecutivo della serie su Silk sviluppata da Sony Pictures Television per Amazon.

Lo scorso anno è stato rivelato che Phil Lord e Chris Miller, le due menti dietro Spider-Man: Un Nuovo Universo, avrebbero lavorato ad una serie in live-action dedicata a Cindy Moon a.k.a. Silk come primo progetto previsto dal contratto di 5 anni con Sony Pictures Television. Il personaggio di Cindy Moon è stato interpretato da Tiffany Espensen in Spider-Man: Homecoming (2017) ma lo studio dotrebbe optare per un recasting visto che lo show non dovrebbe essere collegato al Marvel Cinematic Universe e ai film dello Spider-Man di Tom Holland.

Stando a quanto riportato in esclusiva dall’autorevole Deadline, Tom Spezialy, produttore esecutivo dell’acclamata miniserie HBO Watchmen, si occuperà della serie su Silk come parte di un accordo a lungo termine con Amazon Studios. Spezialy ha co-creato la serie Starz Ash vs Evil Dead ed ha svolto il ruolo di produttore esecutivo di The Leftovers, Desperate Housewives, Reaper e Dead Like Me. I rappresentanti di Amazon e Sony non hanno rilasciato dichiarazioni.

Secondo le fonti di Deadline, Spezialy fungerà da produttore esecutivo e showrunner della serie insieme a Lauren Moon, sceneggiatore della serie Netflix Atypical che ha lavorato all’adattamento dello show su Silk basandosi sui fumetti di Dan Slott e Humberto Ramos. Il sito, inoltre, ha confermato che Sony ha scelto Amazon Prime Video come distributore per il progetto.

Silk

Ricordiamo che la serie su Silk sarà prodotta dalla Lord Miller Production insieme ad Amy Pascal, che supervisiona le proprietà della Casa delle Idee in mano alla Sony Pictures. Sony starebbe cercando un’attrice coreano-americana tra i 19 e i 29 anni per il ruolo di Cindy Moon, descritta come “una ragazza del Queens che per la prima volta è da sola. Malgrado sia una totale principiante nell’applicazione delle legge e nella lotta al crimine, si dice che ami affrontare i criminali per lasciare uscire la sua frustrazione, ed abbia un’affinità per la cultura pop anni ’80 e ’90“. Le riprese, secondo precendenti indiscrezioni, dovrebbero iniziare verso la fine di agosto e terminare nei primi mesi del 2022.

Fonte