Tim Roth ha ringraziato Mark Ruffalo per averlo aiutato a tornare nel ruolo di Emil Blonsky/Abominio nella serie su She-Hulk.

In occasione del D23 Expo di Anaheim, il presidente dei Marvel Studios e Chief Creative Officer della Casa delle Idee Kevin Feige ha annunciato ufficialmente tre nuove serie per la piattaforma di streaming Disney+ ambientate nell’Universo Cinematografico Marvel tra cui una incentrata su Jennifer Walters a.k.a. She-Hulk, cugina del ben più noto Bruce Banner/L’incredibile Hulk interpretato da Mark Ruffalo.

Durante un’intervista con l’Hollywood Reporter, Tim Roth ha parlato brevemente del suo ritorno nei panni di Emil Blonsky a.k.a. Abominio in She-Hulk. Nel momento in cui gli è stato chiesto cosa lo abbia spinto a tornare nel Marvel Cinematic Universe dopo aver interpretato il personaggio ne L’incredibile Hulk (2008) di Louis Leterrier, l’attore ha ringraziato Mark Ruffalo per averlo aiutato a trovare la propria strada e a cambiare approccio rispetto alla sua interpretazione nel film con Edward Norton:

Ho fatto L’incredibile Hulk diversi anni fa, solo perché pensavo che i miei figli si sarebbero sentiti in imbarazzo altrimenti. L’ho fatto per loro e mi sono divertito molto a farlo. Così, quando [i Marvel Studios] sono venuti da me e mi hanno detto ‘Stiamo adattando She-Hulk. Vorresti tornare ad interpretare di nuovo quel personaggio?‘, ho risposto ‘Certo, potrebbe essere divertente.’ Anche se sono rimasto molto sorpreso perché è stato difficile all’inizio. Solo quando Mark Ruffalo è arrivato sul set per girare le sue scene [nei panni di Bruce Banner] ho detto ‘Oh, è così che lo fai tu! Col senso dell’umorismo!‘”

Ricordiamo che She-Hulk, scritta da Jessica Gao (Rick & Morty) e Dana Schwartz e diretta da Kat Coiro (Modern Family) e Anu Valia (Lucia, Before and After), vedrà nel cast Tatiana Maslany (Jennifer Walters/She-Hulk), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk), Tim Roth (Emil Blonsky/Abominio), Jameela Jamil (Mary McPherran/Titania), Renée Elise Goldsberry (Amelia), Ginger Gonzaga (Kidding) e Anais Almonte. La serie sarà composta da 10 episodi da 30 minuti e arriverà su Disney+ nella prima metà del 2022.

She-Hulk Tim Roth Abominio

SINOSSI
She-Hulk è una nuova serie comedy in arrivo su Disney+, con Tatiana Maslany nel ruolo di She-Hulk/Jennifer Walters, un avvocato specializzato in cause legali orientate al sovrumano. She-Hulk darà il benvenuto a una serie di personaggi Marvel, incluso Hulk, interpretato da Mark Ruffalo, e Abominio, interpretato da Tim Roth.

Fonte