Il 18 agosto ha debuttato su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vede anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Il caso legale al centro del sesto episodio uscito oggi riguarda Mr. Immortal, interpretato da David Pasquesi. Nella puntata il personaggio racconta che piuttosto che parlare di divorzio a sua moglie – o ai suoi molteplici coniugi – e affrontare le conseguenze derivanti dalla separazione preferirebbe farsi uccidere, avendo il potere dell’immortalità. La scena in cui Mr. Immortal dimostra la sua abilità gettandosi dall’edificio della GLK&H, peraltro, è ispirata chiaramente ad una tavola di G.L.A. (2005) #1.

Nei fumetti Marvel Craig Hollis alias Mr. Immortal, creato da John Byrne nel 1989, è il leader dei Great Lake Avengers, succursale dei Vendicatori composta da Big Bertha, Flatman, Dinah Soar, Leather Boy e l’Uomo Porta. Essendo un mutante, il personaggio ha l’abilità di rigenerare il proprio corpo da qualsiasi ferita, incluse quelle che ucciderebbero i normali umani.

Una curiosità: David Pasquesi ha interpretato anche il Twi’lek  maggiordomo in The Book of Boba Fett: