She-Hulk, la regista parla del futuro di Skaar, Abominio e Wong nel Marvel Cinematic Universe dopo il finale di stagione.

Il 18 agosto ha debuttato su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vede anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Nel corso di una recente intervista con l’Hollywood Reporter, Kat Coiro, regista dei primi quattro episodi e degli ultimi due di She-Hulk: Attorney at Law, ha parlato a ruota a libera del finale della serie. Quando le è stato chiesto se sia a conoscenza dei piani dei Marvel Studios per il futuro di Skaar (Wil Deusner) e di Abominio (Tim Roth) e Wong (Benedict Wong), la regista ha spiegato:

Solo Kevin [Feige] lo sa. Abbiamo sempre avuto le informazioni di cui avevamo bisogno per far funzionare la nostra storia, ma di certo c’è un intero universo a cui dovevamo prestare attenzione e che dovevamo onorare. L’introduzione di Skaar è sempre stata un’anticipazione di una parte di una storia che non è necessariamente la nostra storia, ma che funziona comunque nella scena del barbecue.”

She-Hulk