Il sesto episodio di She-Hulk: Attorney at Law ha introdotto un’organizzazione che anticipa il ritorno di [SPOILER] nell’MCU.

Il 18 agosto ha debuttato su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vede anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Nel sesto episodio di She-Hulk: Attorney at Law, Mallory Book (Renée Elise Goldsberry) e Nikki Ramos (Ginger Gonzaga) incontrano tutte le persone con cui Craig Hollis (David Pasquesi) ha avuto una relazione negli anni. Quando Mallory domanda agli ex coniugi come abbiano scoperto lo schema di Mr. Immortal, una delle donne afferma “Un amico mi ha invitato un link a un video pubblicato sul sito Intelligencia.” In seguito scopriamo che il sito, descritto dalla migliore amica come un’oasi per “bambinoni pieni di odio“, include numerosi meme e minacce di morte verso She-Hulk.

Questo specifico dettaglio è un riferimento metanarrativo al lato più tossico del fandom del Marvel Cinematic Universe che, come vi abbiamo riportato, sta cercando in tutti i modi di affossare la serie non solo attraverso la pratica del review bombing sui principali aggregatori di recensioni ma anche criticando la svolta femminista dei Marvel Studios e istigando all’odio verso il personaggio sui social.

She-Hulk

Creato da Jeff Parker e Paul Pelletier nel 2009 ed introdotto sulle pagine di Fall of the Hulks: Alpha #1, nei fumetti l’Intelligencia (o Intellighenzia) è un gruppo composto dalle menti più grandi e sinistre della Terra che nacque originariamente per condividere informazioni tra i geni criminali e rubare manufatti da altre parti del mondo come il Wakanda o Atlantide. In seguito, quando Hulk tornò sul pianeta innescando gli eventi di World War Hulk, M.O.D.O.K. e Il Capo fondarono una seconda versione del team con lo scopo di sconfiggere il Gigante di Giada. Oltre ad aver creato dei mutanti Gamma irradiati da raggi cosmici come She-Hulk Rossa e A-Bomb, l’intelligencia è responsabile dalla creazione dell’Hulk Rosso. La formazione più recente della squadra è formata da M.O.D.O.K., Wizard, il Pensatore Pazzo, Andy il Fantastico Androide, il Fantasma Rosso e il Camaleonte travestito da Klaw.

Nel finale della puntata scopriamo che qualcuno sta osservando da remoto Jennifer che, essendo impegnata a mangiare con un ragazzo chiamato Josh al termine della festa di Lulu, non risponde alla chiamata di emergenza di Nikki sull’Intelligencia. Ad un certo punto, viene inquadrato uno schermo con dei dati riguardanti il sangue di She-Hulk, su cui appare un messaggio da parte dell’utente “HulkKing” che domanda a qualcuno se sia pronta “la prossima fase del piano“. Poco dopo, inoltre, vediamo uno scienziato all’interno del laboratorio che inserisce un grosso ago – molto più grande di quello utilizzato dalla Squadra di Demolizione nel finale del terzo episodio – in una scatola di metallo con il simbolo di pericolo di radiazioni ionizzanti.

She-Hulk

Anche se l’identità del misterioso personaggio non viene rivelata nell’episodio, secondi molti potrebbe trattarsi di Samuel Sterns alias Il Capo. Il personaggio, che nei fumetti ha fondato l’Intelligencia, è stato interpretato da Tim Blake Nelson ne L’incredibile Hulk (2008) com Edward Norton e tornerà in Captain America: New World Orderdopo 14 anni dalla sua prima apparizione sullo schermo. Non è da escludere, pertanto, che She-Hulk: Attorney at Law stia proprio gettando le basi per la trama del film con protagonista Anthony Mackie.